Carrello

Il carrello è vuoto

Subtotale
Acconto (30% del totale)
  • American Express
  • Apple Pay
  • Mastercard
  • PayPal
  • Visa
Come arrivare a Hydra (Idra) e raggiungerla dall'Italia

Come arrivare a Hydra (Idra) e raggiungerla dall'Italia

Per arrivare a Hydra si parte dal Pireo

Hydra è una di quelle tante isole greche che non serve capire dove si trova, bisogna semplicemente raggiungerla a scatola chiusa, tanto sarà subito magia. Pochi sanno che si trova nell'arcipelago delle isole Saroniche. Potrebbe essere nelle Cicladi e sarebbe lo stesso. Come arrivare a Hydra dall'Italia dunque?

Hydra non dispone di aeroporto nè di un ponte e così per raggiungerla bisogna assolutamente prendere una nave, ed il porto da cui si deve imbarcare è solo uno, quello di Atene, ossia il Pireo. Dall'Italia quindi per raggiungere Hydra funziona così:

  1. Prenotare uno dei tanti voli per Atene in partenza da uno dei nostri aeroporti italiani.
  2. Una volta ritirati i bagagli, il passo successivo sarà quello di spostarsi tra aeroporto di Atene e il Pireo.
  3. Una volta nel porto tana dell’Olympiacos Pireo, scopriremo che per arrivare a Hydra ci sono circa 6 navi al giorno, ma a volte 5 e a volte 7: tutti aliscafi veloci.

Tutti questi traghetti viaggiano a spron battuto, e il tempo di percorrenza da Atene a Hydra si aggira dai 60 minuti alle 2 ore di navigazione. Sono sempre navi medio piccole con pochi posti, per cui è sempre consigliato acquistarne i biglietti in anticipo.

Nei mesi di alta stagione e nei weekend riservare il proprio biglietto è praticamente obbligatorio. Lo si può fare con noi di Grecia Mia sempre con la nostra assistenza in italiano in caso di modifiche, basta accedere alla nostra biglietteria cliccando sul banner qui sotto:

traghetti per Hydra

Atene Hydra

Sono due le compagnie di navigazione che ci permettono di raggiungere Hydra da Atene (Pireo). Si tratta di Hellenic Seways e Alpha Lines.

Quanto costa arrivare ad Hydra da Atene? I prezzi per un viaggio di sola andata, a persona, nella classe più economica (Ossia poltrona tipo aereo) si aggirano sui circa €40.

Da notare che Hydra non ha traghetti dagli altri porti secondari di Atene quali Lavrio e Rafina. Un'altra particolarità è che non ci sono traghetti convenzionali in grado di imbarcare vetture che si fermano, perché ricordiamo, a Hydra non è possibile sbarcare in automobile, visto che non esistono strade. Uno stress in meno, anche al momento dello sbarco e dell'imbarco sul traghetto.

Come arrivare a Hydra in macchina a noleggio

C'è anche un altro modo per arrivare a Hydra con il proprio noleggio auto ad Atene, senza dover per forza prendere il traghetto dal Pireo. Questa opzione è molto utile - anche se sull'isola stessa le macchine non possono accedere - perchè spesso, Hydra viene inserita come tappa di un paio di notti in un itinerario più ampio in cui si visita tutto il Peloponneso.

Chiunque voglia arrivare a Hydra in macchina potrà farlo semplicemente viaggiando sino al microscopico porticciolo di Metochi, a circa 210 km di distanza dall'aeroporto di Atene oppure €90 km di strada da Nafplio.
Una volta a Metochi, si parcheggia l’auto nel suo parcheggio a lungo termine custodito, e ci si imbarcando per l’isola con uno dei numerosissimi taxi boat che permettono di arrivare a Hydra in nemmeno mezz'ora. Abbiamo dedicato a Metochi Hydra una pagina apposta. Leggetene tutto sul link!

Raggiungere Hydra dalle isole vicine

A proposito, è utile conoscere l’intero tragitto che percorrono queste navi, che si solito si chiamano Flying Cat, i delfini volanti. Questo ci farà subito capire infatti quali siano le migliori isole vicine ad Hydra e quindi con cui combinarla nell'organizzazione della vacanza. La prima fermata è di solito l'isola di Poros, seguita poi appunto da Hydra stessa. Subito dopo viene la località di Ermioni, sulla terraferma del Peloponneso. Dopo Ermioni, gli aliscafi fanno un nuovo stop su un'altra isoletta, di nome Spetses, per raggiungere infine la bella località di Porto Heli, nuovamente in Grecia continentale, in Argolida, e che è sempre il capolinea di questa rotta di traghetti.

Hydra Poros

I traghetti che ci permettono di arrivare a Hydra da Atene effettuano quasi tutti la prima fermata sull'isola di Poros. Si tratta di un'isola molto interessante e che rappresenta un buon complemento per qualsiasi turista voglia fare una vacanza a Hydra e senta il bisogno di una piccola escursione in giornata. Ci vuole mezz'ora per spostarsi tra le due località, al costo di €20 o €15 sola andata a a persona seconda della nave che si sceglierà. Poros ha un paio di spiagge interessanti, ma soprattutto è una bellissima cittadina tipicamente greca, dalla case bianche con i tetti rossi e un bellissimo lungomare pieno di taverne e caffè, sempre molto animato.

Hydra Ermioni

Molti degli aliscafi deputati a raggiungere Hydra proseguono per Ermioni, una località della terraferma greca del Peloponneso, siciramente carina ed interessante. Ermioni funziona bene come porto di appoggio per arrivare a Hydra anche solo che in giornata per tutti quelli che hanno una macchina a noleggio e hanno in programma di visitare questa regione della Grecia che ha in Nafplio e Micene i veri highlights.

Si può anche fare base a Ermioni un paio di notti, e non si rimarrà delusi, perchè è un paesino lontano dal turismo di massa ed una località dove si respira Grecia profonda. Il tempo di percorrenza da Hydra è di circa 20 minuti, il costo una decina di euro a persona solo andata.

arrivare a Idra

Hydra Spetses

L'isola di Spetses è un vero gioiello, lontana alla fine della Penisola dell'Argolida. Merita da sola una vacanza, magari da vivere in bicicletta. Possiamo dire sia il classico complemento a Hydra per una vacanza in questa parte meridionale delle isole saroniche, per sensazione, feeling, e particolarità della vita quotidiana. Si può arrivare a Hydra da Spetses tutti i giorni, tutto l'anno, almeno tre - quattro volte al giorno, di solito tarda mattina e sera. Ci mette poco, mezz'ora di navigazione. Prezzo l'ultima volta che abbiamo controllato €16 a testa, solo andata.

Hydra Porto Heli

Infine, si può arrivare a Hydra in traghetto e aliscafo anche da Porto Heli, sulla terraferma dell'Argolida. Destinazione fantastica per gli amanti del mare e delle spiagge!, che ci sentiamo di raccomandare a pieno titolo. Questo è anche il capolinea di tutte le rotte di navi e il tempo di percorrenza da Hydra è di circa 1 ora, al costo di più o meno €20 a persona solo andata. Da notare che si può facilmente raggiungere Porto Heli in macchina da Atene con 200 km di strada.

Come arrivare a Hydra da Egina e Angistri

Ci sono due isole saroniche molto importanti, conosciute e apprezzate dai turisti italiani che NON sono collegate direttamente a Hydra. Si tratta di Egina e Angistri

Per raggiungerle da Hydra, serve sempre sempre un cambio traghetto a Poros oppure volendo una volta ritornati al Pireo, anche se è un'opzione che a Grecia Mia non consigliamo visto che si tratta di tornare indietro alla confusione per niente. Attenzione che sia Egina che Angistri hanno due porti, e le navi per Poros partono solo da quello principale.