Isole vicino ad Atene: quali e perchè!

Era tanto tempo che volevamo raccontare di alcune isole vicino ad Atene. Isole da visitare, vedere, e fare proprie non soltanto perché sono facili e veloci da raggiungere ma perché  sono le più belle e soprattutto, quelle che ci rappresentano di più.  La scelta è ricaduta su 5 destinazioni che adoriamo, perfette in tutto. La dimostrazione che a portata di due ore di traghetto dal Pireo c’è davvero l’isola che non c’è. Magari senza Capitan Uncino ma quella dove il sole splende sempre, dove il vento spettina i capelli, dove un mare cristallino dai mille colori sfida la fotocamera dell’Iphone, e vince lui.

5 isole vicino ad Atene secondo Dostoevskji?!

Sedersi su una taverna sulla spiaggia. Contare i chilometri in motorino per ritrovarsi innamorati in una caletta che forse manco i greci conoscevano. Fare il bagno al tramonto e sentire la bellezza scivolare accanto. Dostoevskji scriveva che la bellezza salverà il mondo, ed aveva ragione. Leonardo Boff in questo bell’articolo dal tenore filosofico approfondisce bene il concetto: “Sicuramente non possiamo vivere senza pane, ma anche esistere senza bellezza”, andava dicendo lo scrittore russo.Vero. Fortunati noi che questa è dietro l’angolo e comodamente raggiungibile da Atene, aggiungiamo io e Katerina.

1. Serifos

isole greche vicine ad Atene

Serifos è l’isola delle Cicladi “pret-a-porter“. Intendo che, citando l’ubiqua wikipedia, “il termina indica nel campo della moda il settore dell’abbigliamento costituito da abiti realizzati non su misura del cliente ma venduti finiti in taglie standard pronti per essere indossati.”

Perché questo parallelo? Semplice: cucite assieme spiagge di sabbia dal basso fondale, poche ore di traghetto con più corse al giorno, ricamate le classiche case bianche con chiesette dalla cupola blu, imbastite uno spillo di vita mondana con giornate di pieno relax. Risultato? Forse uno di quei vestiti di Zara che sarà anche “pret-a-porter” ma fa così bella figura…
>> Continua a leggere di Serifos qui. <<

Prenota i nostri alloggi selezionati ad Serifos:

 
isole vicine ad AteneSerifos: La selvaggia spiaggia di Sikamia

2. Hydra

isole greche vicine ad Atene

Unica Hydra. In tutto e per tutto Hydra è una categoria a parte. Una top model tra le isole greche. L’unica che si può e vuole permettere di ignorare le auto e i motorini e i motori in generale. L’energia qui la provvedono gli asini, ma non siamo mica tra bifolchi! A Hydra conta il silenzio, e l’estetismo. C’è un vivere zen e l’armonia compiaciuta di un posto che sa di essere bello, ma senza tirarsela. Basta fare due passi dietro il lungomare, chiacchierare con i fornai come con il barista che ti serve la colazione: Hydra è come quella ragazza di cui cantavano gli 883 in “Sei un mito“.  “Scopro che oltretutto sei anche simpatica – nonostante tu sia la più eccitante che abbia visto in giro – sono a mio agio con te…”
>> Continua a leggere di Hydra qui. <<

 
isole greche comode da AteneNon è delizioso il lungomare di Hydra?

3. Andros

isole da abbinare ad Atene

La terza tra le isole vicino ad Atene che vogliamo presentare si trova a meno di due ore da Rafina, e a meno di 3 ore dall’aeroporto di Atene. Trasbordi compresi. Si viene ad Andros principalmente per vivere dei veri giorni di riposo, poter godere del mare, delle taverne e della tranquillità tipica delle isole, dei vicoli tra le case bianche e colorate, dei villaggi arroccati con i loro ritmi pacati e i magnifici tramonti. Non è un’isola deserta, visto che è molto amata dai greci, ma assolutamente mai troppo “godereccia”. E poi ha panorami incredibili, fonti e sorgenti, e una cucina tutta peculiare!
>> Continua a leggere di Andros qui. <<

 
isole facili da raggiungere da AteneLa baia di Korthi, Andros

Prenota i nostri alloggi selezionati ad Andros:

4. Kythnos

Isole vicino ad Atene

È un vero piacere mettere Kythnos sotto la luce dei riflettori. Se la merita tutta. Non fosse stata così timida, e così vicina a Milos sarebbe stata una primadonna. Ma frontman si nasce e non si diventa, e allora non ci resta che amare Kythnos per quella che è. Il che è facile, sia chiaro. Kythnos ha spiagge deserte, villaggi tradizionali, aperta campagna ancora intensamente vissuta. Mulini a vento, monasteri famosi in tutte le Cicladi come Panagia Kanala. Kythnos è rustica e genuina. È un’isola greca fiorita e sorridente. Kythnos è quell’isola che avevi nella testa prima di googlare questa pagina. Ora vediamo se ti fiderai  di noi e avrai il coraggio di scendere da quella nave sul serio.
>> Continua a leggere di Kythnos qui. <<

 
Isole vicino ad AteneKythnos è all’insegna della tradizione

5. Evia

quali isole visitare con Atene

 
cosa vedere con Atene GreciaUna preghiera ed una nuotata ad Agios Nikolaos

Quando si dice un ponte. Evia senza dubbio una delle isole vicino ad Atene da considerare, ma quando scopri che è collegata alla Grecia continentale da un ponte… Allora sembra già meno isola che le altre. E poi è così grande che spaventa, quando la si cerca sulla mappa. Tutta una vacanza dedicata a Evia, si dirà.. Ma ne vale la pena? Evia è un’isola greca per amatori. Grecia profonda. Dove toccare con mano il polso della quotidianità di un paese, dove noleggiare una macchina per smarrirsi tra addormentati paesini dell’entroterra con i bimbi che giocano in strada, i vecchietti che ti salutano sulla porta del Kafeneio. Senza italiani di torno, se non qualche camperista curioso. Quando un posto non è uno di quelli “da prima volta” è certo che si possa osare di più. Magari provando anche un pò di naturismo, perché le spiagge di Evia lo permettono!
>> Continua a leggere di Evia qui. <<

Vediamole sulla mappa

Va bene, la lista è sempre una cosa bella e riassume per bene il nostro pensiero e la nostra intenzione con questo articolo, ossia quella di selezionare solo “la crema” delle isole vicino ad Atene. Quelle che dovrebbero sempre avere la priorità sulla altre. Per farsi un’idea più dettagliata però, nulla di meglio che vederle su una mappa, tutte insieme:

 

Come arrivarci?

Per ognuna di questa isole vicino ad Atene, abbiamo raccontato per filo e per segno come raggiungerle nella pagina a loro dedicata su Grecia Mia. Un aiuto logistico possiamo svelarlo però sin da subito, comunque. Per andare a Hydra e Serifos si passa solo da Pireo. Kythnos è una via di mezzo, il Pireo va bene ma si può passare anche da Lavrio, per i più pratici dei porti greci. Gli orari però sono dolorosi, nel senso che prima di Pasqua non vengono pubblicati quasi mai. Evia e Andros hanno un porto a loro dedicato, quella Rafina che per di più è così comoda con l’aeroporto, manco mezz’ora di strada e senza la necessità di dover attraversare tutta Atene. Evia ha infatti l’ultima freccia al suo arco: basta una macchina a noleggio: un ponte la collega alla terraferma nei pressi del capoluogo Chalkida.

Prenota i traghetti da Atene a queste isole

Non tutti ancora sanno che tramite la nostra biglietteria è possibile prenotare tutti i traghetti per la Grecia, sia quelli in arrivo dall'Italia che quelli per tutte le destinazioni che raccontiamo in questa pagina. A quest'altra invece raccontiamo per filo e per segno tutte le rotte e le compagnie che operano i traghetti Atene - isole, ed è utile perchè si scopriranno immediatamente a quali altre isole si potranno abbinare Serifos, Hydra, Kythnos, Andros ed Evia per costruire la propria vacanza in Grecia perfetta. 

isole vicino ad atene