Due coste diverse e complementari, una città insieme antica e moderna.

Sinonimo stesso di turismo in Grecia, Rodi è tra le primissime destinazioni che vengono in mente quando si pensa a una vacanza in Grecia, insieme a Mykonos e Santorini. Storia, spiagge, sole, una genuina vita locale, tutto si fonde alla perfezione in un’isola che ha personalità da vendere, e ben si adatta a tutte le età e a tutti i tipi di viaggiatori. Serate in club con i migliori djs, aperitivi, rustiche taverne, alcool a fiumi e oziosi pomeriggi in calette poco frequentate, mura medievali e trafficate strade piene di motorini e taxi. Rodi riesce nell’impresa di far stare tutti bene e far sentire tutti a casa.

 

“Tutto si fonde alla perfezione in un’isola che ha personalità da vendere”

 

isola di Rodi GreciaRodi città e spiaggia

 

Questa armonia raggiunge il suo apice proprio nel capoluogo del Dodecaneso: Mc Donald’s e pizzerie napoletane, pub inglesi dove guardarsi il Manchester e ristoranti greci dove la tradizione e l’orgoglio per la propria musica se ne infischiano della chiassosa modernità. E l’elenco può continaure a lungo: turisti scandinavi e mediterranei, australiani e inglesi: ecco cosa decreta l’eterno successo turistico di Rodi. Col passare degli anni Rodi può sembrare decadente e demodè, nessuno si aspetti scintillii di modernità. Ma non importa, il segreto sta tutto nell’atmosfera languida che trasuda storia e avvenimenti. Che si respira davvero in questa terra di confine.
Volete rendervene meglio conto, viaggiate a Rodi fuori stagione, magari in inverno, la vita quotidiana di tutti i giorni sarà una gradevole sorpresa.
E se avete tempo, anche in’estate, rimarrete entusiasmati dalle due piccole isole nella sua orbita, Chalki e Symi.

 

visitare Rodi città
Città vecchia


© Testo Andrea Pelizzatti © Foto Katerina Pouliaki