DA ATENE ALLE SPORADI IN BUS, PASSANDO PER AGIOS KOSTANTINOS

Nell’estate 2015 Ryanair ha cancellato il classico volo per Volos, la porta e la città capitale della Penisola di Pelion e delle Sporadi. Brutta notizia, perché è proprio da Volos che partono la maggioranza dei traghetti per Skiathos, Skopelos e Alonissos.
E allora, adesso come si fa? Serve cambiare aeroporto e dirigersi su Atene, se i prezzi del volo diretto su Skiathos fossero troppo elevati. E da qui, due scelte: il volo interno per Skiathos, oppure la sempreverde opzione bus + traghetto.
Per chi abbia in mente questa seconda opzione, alcuni appunti. Quello che tanti non sanno è che non serve arrivare sino a Volos: basterà scendere ad Agios Konstantinos, che è un piccolo porto designato apposta per questo collegamento: ad Agios Konstantinos si imbarcano infatti tutti gli ateniesi che si vogliono recare alle Sporadi.

 

autobus Atene-Sporadi

 

Ricapitoliamo passo per passo:

1. Dall’aeroporto di Atene alla stazione KTEL per Agios Kostantinos

Per raggiungere Agios Kostantinos non esistono corse dirette di bus che tocchino l’aeroporto. Quindi la prima tappa è quella di raggiungere la giusta fermata del bus, quella di KTEL LIOSION. Per sapere come, basta leggere come raggiungere i bus KTEL di Atene dall'aeroporto e dal Pireo.

2. Gli orari del bus di KTEL

Una volta in stazione, il bus verde dovrebbe aspettarvi col motore acceso Il biglietto si fa in loco e non serve nessun acquisto anticipato già dall’Italia. Il prezzo solo andata è di circa €15 a persona e il tempo di percorrenza 2 ore e mezzo. In alta stagione le corse sono praticamente ogni ora.

3. E infine il trasferimento in nave

Arrivati ad Agios Konstantinos, il difficile è ormai alle spalle. A questo pensano più compagnie. Tutte fermano nell’ordine a Skiathos, Skopelos (a volte pure a Glossa, il secondo villaggio dell’isola) e infine Alonissos.

La più famosa è Hellenic Seaways, poi ci sono i delfini volanti di Aegean Flying Dolphins.