Carrello

Il carrello è vuoto

Subtotale
Acconto (30% del totale)
  • American Express
  • Apple Pay
  • Bitcoin
  • Bitcoin Cash
  • DAI
  • Dogecoin
  • Ethereum
  • Litecoin
  • Mastercard
  • PayPal
  • USDC
  • Visa
Kea

Kea

Kea, che pochi prendono in considerazione

La bella Kea condivide con chi la adora il proprio destino di isola quasi sconosciuta al di fuori dei confini ellenici. E sì che ogni fine settimana si riempie a tappo di Ateniesi in cerca del loro posto al sole.


isola di Kea GreciaIl porticciolo di Kea si chiama Korissia, e basta poco per essere felici

È indubbio che Kea è un'isola che meriterebbe più attenzione. Intendiamoci, è un posto che apparterrà nel cuore solamente a chi fa parte di un determinato gruppo di persone: quelle che amano la delicatezza, la rude solitudine che compongono il mosaico del mediterraneo. Una barca, il vento, agavi seccate al sole, pelli scalfite dal sole, e non imbiancate dietro una tetra mascherina chirurgica. Insomma, Kea ha ben poco da offrire a chi cerca spiagge da altro mondo, o nottate techno a colpi di cocktail come si faceva nel mondo di prima. Non c'è edonismo che tenga, su queste sponde. C'è il lusso della semplicità, la gioia del colore. Sono pure gratis e

Cosa comprare a Kea

Finalmente un'isola che non stressa, da questo punto di vista. Si può infatti venire a Kea, non comprare niente, risparmiare su tutto, e non sentirsi in colpa. Certo, ci sono le classiche boutique, non manca nulla dell'armamentario turistico che compone l pacchetto vacanziero dell'isola greca. Inoltre, ci sono alcune fattorie "organiche" dove far incetta di prodotti alimentari locali come miele, vino, pastelli (una specie di barretta energetica fatta miele, sesamo e altri cereali) marmellate, formaggi, e che si trovano soprattutto nella zona di Mylopotamos. Ma poi, Atene è troppo vicina, e la tentazione di spostarsi sul continente per fare le compere importanti è sempre troppo grande. Però ci sono cose belle che portano il suo nome, e questo ha molto senso, perchè Kea ispira, più produrre. Questa è un'isola dell'aria, leggera, frivola, celeste. Vi piacciono i sandali greci in cuoio KEA? Semplici come lei, essenziali come lei.

KEA È UN’ISOLA DOLCE E CAMPAGNOLA PIENA DI STORIA E CULTURA E UN MARE SELVAGGIO E GRATIFICANTE

Al contrario, l’isola calza come un guanto a chi viaggia per conoscere luoghi genuini, camminate infinite su vecchie mulattiere immerse in splendide valli, e curiosi monumenti. Se inoltre non dispiace l‘idea di lunghe serate in taverna a cimentarsi con la clamorosa cucina greca, allora rimane solo da preparare lo zaino e buttarsi a capofitto nella pianificazione del viaggio.