Carrello

Il carrello è vuoto

Subtotale
Acconto (30% del totale)
  • American Express
  • Apple Pay
  • Mastercard
  • PayPal
  • Visa

Creta: meteo e clima annuale

Creta: meteo e clima annuale

Creta meteo e clima annuale

Meteo Creta: un argomento troppo d’interesse per non scriverci un articolo. Ingenui noi che per lunghi anni abbiamo sottovalutato il clima ideale che si vive a Creta tutto l’anno. E non ci avremmo nemmeno pensato se non avessimo deciso di fare un salto a Chania in pieno gennaio, approfittando dei soliti biglietti superlowcost che Ryanair mette in vendita ai fortunati che possono permettersi di viaggiare fuori stagione. 

Abituati al freddo di Salonicco e la neve delle montagne al confine con la Macedonia FYROM dove abita la nonna di Katerina, siamo scesi in una Chania che sapeva di primavera, e il resto è statistica. 

 
isola di Creta clima e temperatureVento forte ad Agia Roumeli

Primavera a Creta

  • Dopo un inverno sempre mite ma per fortuna anche molto umido e bagnato da frequenti piogge, il tempo a Creta comincia a migliorare in primavera e si prepara per le prime, timide, invasioni di turisti. Aprile e maggio iniziano con una temperatura media di 17 ° C che sale rapidamente ad un molto più caldo 24 ° C entro la fine della stagione.

    In questo periodo dell’anno, i livelli medi delle temperature massime sono rispettivamente di 20 ° C e 24 ° C, mentre le minime sono rispettivamente di 10 ° C-12 ° C in aprile e maggio. Con questa grande escursione termica tra le temperature diurne e quelle serali, è necessario avere con sè un buon mix di vestiti estivi e capi invernali per assicurarsi di stare sempre comodi – qualunque sia il tempo.

  • Per quanto riguarda la piovosità, in primavera le precipitazioni scendono notevolmente: passano dai 21mm stimati in media ad aprile sino agli 11mm (per tre giorni piovosi di media) a maggio.

  • Le ore di sole giornaliere, invece sono sei in aprile e otto a maggio. Quindi, raramente ci si scontrerà con un giorno triste e nebbioso: il sole brillerà sempre, almeno per un pò, tutti i giorni. Pura invidia.
  • Dato molto interessante sarà poi quello delle temperature del mare: se la primavera è preferibile all’autunno in termini sia di pioggia che di sole, per il mare varrà il contrario.

    In primavera a Creta il mare è generalmente troppo freddo per nuotare durante in questa stagione, con una temperatura media dell’acqua di 17 ° C ad aprile che, per fortuna sale ai decisamente più accettabili 19 ° C del mese di maggio.

Meteo a Creta in estate

  • L’estate – nei classici mesi che vanno da giugno a settembre – è il momento più popolare per visitare Creta, quando le temperature sono elevate (anche troppo!) e le precipitazioni sono basse, se non inesistenti. In questo periodo dell’anno, la temperatura media è di circa 24 ° C, che sale ai 26 ° C di luglio e agosto, i mesi più caldi di tutto l’anno.

    Come in primavera, ed è una peculiarità sempre presente nell’isola, c’è una grande differenza tra la temperatura diurna e quella serale. Le temperature massime medie vanno da 28 ° C a 29 ° C, mentre le minime sono di solito comprese tra i 18 ° C e 22 ° C. Questa forte diminuzione della temperatura dopo il tramonto è un jolly e fornisce un grande aiuto ai viaggiatori che lottano contro il caldo del sole mediterraneo durante il giorno.

    Comunque e per fortuna, la sensazione percepita è sempre leggermente più gradevole di quello che ci racconta il termometro,  grazie alla bassa umidità e alla brezza marina che soffia costantemente lungo la costa.

  • Capitolo venti: alias lo scirocco e il meltemi. Sebbene le temperature in estate a Creta rimangono in genere
     
    Gavdos Creta sediaKaterina e Andrea a Gavdos

    intorno ai 30 ° C, un soffocante 40 ° C e oltre nel sud dell’isola non è certamente evento raro a cui assistere (a Gavdos vedono spesso anche i 45 ° C,  e vi assicuro, è dura per gli abitanti lavorare e vivere con queste temperature).

    Se c’è  Scirocco – un vento caldo in arrivo dal deserto del Sahara nell’Africa settentrionale – aridità e sabbia nell’aria sono la norma. Di conseguenza, il cielo può diventare nebbioso e l’aria può spesso apparire polverosa.

    Per quanto riguarda invece il Meltemi: questo è il vento prevalente di Creta e scende sempre dal nord-ovest. È un vento fresco ed è ambito da marinai, surfisti e kite surfers, e in generale da tutti quelli che hanno bisogno di sollievo dal sole estivo, godurioso ma implacabile.

  • Le ore di sole. In questo periodo dell’anno, Creta sperimenta un gran numero di ore di sole medie giornaliere – 11 nel mese di giugno, 13 in luglio (il mese più soleggiato) 12 in agosto e 10 in settembre. Sarà il caso di portare l’ombrellino per farsi ombra come fanno i cinesi?

  • Con tanto sole, sarà il caso di fare un tuffo nel mare per rinfrescarsi: durante l’estate la temperatura media del mare a Creta è notevolmente calda, che va da un minimo di  22 ° C a giugno fino al massimo di 25 ° C di agosto.

  • Piovosità: vade retro, Satana! Come si aspetterebbe per un’isola mediterranea in estate, le precipitazioni sono estremamente improbabili, durante questa stagione.

    Da luglio ad agosto si nota una media minima di 1 mm di precipitazioni ogni mese, mentre il mese di settembre – il mese più umido d’estate – vede  10 mm di pioggerellina, spesso anelata come un miracolo, nel corso di due giorni più umidi del solito.

Tempo di autunno a Creta

  • Temperature. L’autunno – parliamo adesso dei mesi di ottobre e novembre – a Creta è solo appena un pò più fresco dell’estate. Ed è caldo abbastanza per stare da Dio. Non a caso abbiamo scelto l’isola come migliore destinazione per dove andare in Grecia ad ottobre e non pentirsi del meteo, scrivevamo in un nostro popolare articolo sul blog.

    Una vacanza a Creta in autunno è quindi la cosa migliore per i viaggiatori che non si spaventano davanti ad una strana giornata di pioggia, e sono più preoccupati di evitare le folle assurde della stagione di punta che bestemmiare a due nuvolette passeggere. In questo periodo dell’anno, la temperatura media inizia a 20 ° C e scende ai 17 ° C del mese di novembre.

    Le temperature massime medie di 24 ° C-21 ° C durante il giorno rendono l’autunno ideale per visitare Creta ed esplorarla da cima a fondo, ma anche per rilassarsi in piscina o in spiaggia. Con circa sei ore di sole giornaliero in ottobre e tre ore giornaliere a novembre, la tintarella sarà probabilmente  “di luna” ma abbastanza per creare invidia a chi ci aspetta a casa.

  • Anche in acqua, durante questa stagione, si mantiene il caldo accumulato in estate. La temperatura media del mare è di 23 ° C in ottobre e 20 ° C a novembre. Quindi, anche se il cielo è nuvoloso, il mare sarà senza dubbio ancora abbastanza caldo per nuotare sino allo sfinimento degli avambracci!

  • Le serate di autunno a Creta possono diventare molto fredde, con una temperatura media minima di 16 ° C in ottobre e 13 ° C a novembre. A causa della bassa umidità e della fresca brezza che colpisce dalla costa, le temperature della sera possono spesso sembrare più fredde di quello che effettivamente sono.

    Preparatevi e prendete una giacca o un cappotto con voi, per assicurarvi di stare sereni e non “freddare” (come dice sempre Katerina nella sua neolingua italogrecosvedese) dopo il tramonto.

  • Pioggia pesante? Dopo un’estate estremamente asciutta, i cieli in autunno a Creta si aprono, e le precipitazioni aumentano sensibilmente. Ottobre vede una media di 40 mm di precipitazioni che cadono su una media di sei giorni di pioggia mensili.

    Un dato questo che aumenta fino ai 69mm di pioggia che cade nel corso degli otto giorni “bagnati” di novembre. Mentre i rovesci sono limitati a qualche temporale con docce moderate, le nuvole minacciose sono una vista comune durante tutta la stagione, specie nei passi alpini che permettono di valicare i Monti Lefka Ori e Psiloritis, dando così accesso alla favolosa Creta Meridionale.
 
Creta in invernoI monti Lefka Ori innevati

Meteo di inverno a Creta

  • L’inverno – parliamo del periodo che va da dicembre a marzo – a Creta è mite, ma umido e a volte ventoso. Si sta comunque così bene che sono in molti gli stranieri a scegliere l’isola per svernare. Ne abbiamo tra l’altro raccontato nella nostra pagina dedicata a Paleochora. Durante questo periodo, la temperatura media è di circa 13 ° C, mentre è 14 ° C a dicembre e marzo e scende sino a 11 ° C a gennaio, il mese più fresco dell’anno.

    Durante il giorno in inverno a Creta le temperature massime di media sono 16 ° C-17 ° C, mentre le minime cadono notevolmente fino a 10 ° C – 8 ° C. Con queste notti fresche, è meglio impacchettare abbondanti abiti invernali per tenersi caldi… Di giorno invece basta di solito un felpone.

    Le nevicate sono praticamente cosa sconosciuta nelle zone costiere di Creta, ma può succedere. Ad esempio i nostri amici di Fata Morgana ci hanno mandato delle foto della spiaggia di Frangokastello totalmente innevata che erano uno spettacolo! Era il febbraio 2004, quando le temperature scesero a un livello record di -0,8 ° C e una leggera spolverata di neve ha coperto l’intera isola. Ma non lasciate che questa tempesta “fiabesca” dissuada dal viaggiare a Creta in inverno. L’isola è generalmente molto più calda di così e le temperature possono salire fino a oltre 20 ° C, con il cielo chiaro e il sole fuori a regalarci sorrisi.
 
isola di Creta temperature annualiPaleochora d’inverno
  • Piovosità: l’inverno vede la maggior parte delle precipitazioni annue che cadono su Creta, perciò se fate vostra l’isola in questo periodo dell’anno, preparatevi a sperimentare alcuni giorni bagnati. Dicembre vede più precipitazioni di tutti con 89mm di pioggia che cade in nove giorni sfortunati.

    Gennaio invece vede il maggior numero di giorni umidi, con 78mm di precipitazioni suddivisi in addirittura 14 giorni piovosi. Durante questa stagione, la pioggia moderata è la forma più comune di precipitazione. Viste le condizioni temporalesche che sono prevalenti in questo periodo dell’anno, il tempo può spesso apparire rude, cupo e tempestoso. Che fascino, il mare d’inverno.
  • Il numero di ore di sole in inverno crolla fino a una media di 4 ore al giorno, salendo a 5 ore giornaliere di marzo. Ciò si traduce in un sacco di giornate grigie e nuvolose, c’è poco da fare. Anche se il sole farà comunque capolino per brevi incantesimi di luce quasi ogni giorno.

    Purtroppo, mettendo insieme il basso numero di ore di sole, e la bassa temperatura media del mare (che va da 15 ° C a 17 ° C), un giorno in spiaggia è quasi da escludere durante una vacanza invernale a Creta. Chi si vuole cimentare lo stesso?

Dove guardiamo di solito le previsioni?

Questa era una pagina dedicata  a quello che c’è da aspettarsi in media, statisticamente, riguardo il meteo a Creta in tutte le stagioni dell’anno. Quando invece vogliamo avere delle previsioni per i prossimi giorni, di solito usiamo il sito di Poseidon System. Ideale anche per controllare – oltre che le temperature –  lo stato del mare e dei venti.