Sicuramente siete tornati dalle vacanze, chi le ha fatte tardi sta ancora lottando contro la sensazione di essere tornati a vedere le stesse facce, le stesse code, gli stessi aumenti, gli stessi politici svelati nelle loro nefandezze.
Se è vero che abbiamo un lungo inverno davanti, (noi speriamo anche di rivolte sociali per combattere questa austerità schiacciante e disumana), si può fare una pausa pensando a qualche giorno di break.

L’anno prossimo il periodo ideale per andare in Grecia non sarà solamente l’estate, ma anche Pasqua, data la perfetta cadenza della celebrazione, da abbinare ai nostri amati ponti primaverili, in particolare quello del primo maggio.
Con due giorni di vacanza, infatti se ne potranno fare 5, e godere della festa greca più sentita in assoluto, ancora più del Natale, più che ferragosto, la Pasqua Ortodossa.

Il 1 maggio è mercoledì, la Pasqua Ortodossa l’anno prossimo cade Domenica 5 maggio 2013.

Facile legare le date e pensate a un volo oltre lo Ionio.

Da qui in avanti vi daremo dei piccoli consigli su dove vivere al meglio questa nuova esperienza. Per adesso, vi lascio controllare i prezzi dei voli!