Afitos, Hanioti e Pefkochori

dormire a Kassandra

Kassandra è la parte più sviluppata come offerta turistica di tutta la Penisola Calcidica: trovare una buona sistemazione non sarà mai difficile. È anche quella più attrezzata al turismo all-inclusive, e rispetto a Sithonia gli studios più piccoli e a gestione famigliare convivono sempre con grandi resort in mano alle più importanti catene internazionali dell’hôtellerie.
La costa “interna”, quella opposta al soldo di Salonicco è quella che generalmente io e Katerina preferiamo.
Qui ci sono i nostri tre villaggi preferiti, Afitos, Pefkohori e Paliouri. Questi non sono solo i paesino più importanti e quelli più densi di attrazioni e sistemazioni per turisti, ma anche quelli più caratteristici e ideali per lasciare a casa la macchina la sera e farsi una passeggiata tra negozietti e gelaterie. La spiaggia è sempre vicina e con il mare sempre a due passi rimangono non solo per le coppie ma anche per famiglie con bambini.
Per chi vuole più tranquillità invece, un’idea è quella di puntare sulla costa ovest, a cui si pesa meno. Esclusa la zona di Sani, molto costruita, via via che ci si allontana da Salonicco si trovano posto molto gradevoli dove alloggiare sarà un piacere. Il migliore? Nea Skioni, senza dubbio.

Dove dormire a Kassandra