Dove alloggiare a Chalki: consigli generali

Capitare a Chalki senza posto dove dormire, sopratutto in Agosto potrebbe non rivelarsi una bella esperienza. Punto primo, non ci sono affittacamere che vengono a raggrenellare clienti allo sbarco del traghetto. L’isola vuole mantenere il suo carattere piuttosto elitario, e ci riesce benissimo alzando i prezzi e offrendo un numero limitato di soluzioni alberghiere. Quasi tutte le camere sono prenotate in anticipo e bloccate dai grandi tour operators, due sono quelli più importanti, entrambi inglesi. Visto anche che i prezzi sono generalmente più alti che in altre isole della Grecia, Grecia Mia consiglia caldamente di prenotare in anticipo!

La nostra selezione di hotel, appartamenti e studios a Chalki

Non esistono praticamente strutture all’infuori di Nimborio, ossia dell’unico porticciolo dell’isola. Si tratta solo di scegliere se abitare sul lato destro oppure quello sinistro della piazzetta principale.
Non sarà difficile trovare una sistemazione tradizionale, costruita nel segno della pietra e di facciate coloratissime e affrescate di mille sfumature.
Quelle che abbiamo scelto, sempre personalmente e dopo averle provate in prima persona, sono sono all’insegna di questo modo di abitare.

Dove dormire a Chalki (in arrivo...)