I nostri consigli per soggiornare nella penisola

Ovviamente la scelta di dove avere la propria base è fondamentale per una vacanza ben riuscita, e mai come a Pelion consigliamo di scegliere in anticipo dove far base in funzione dei giorni che si hanno a disposizione.

La zona più caratteristica e più “marina” della penisola è forse quella alla sua estremità, dove si trovano Agia Kyriaki e Trikeri, per intenderci.
Ma dato che per arrivare in queste località dall’aeroporto di Volos bisogna mettere in conto almeno due ore di viaggio, e dato che la strada per raggiungerle è piuttosto lunga e decisamente curvosa, per soggiorni di breve crediamo convenga fermarsi prima, magari ad Afissos o Kala Nera, due luoghi vivaci e deliziosi.
Chi ha invece almeno una settimana a disposizione potrà scegliere in libertà, magari fermandosi tra le fresche e boscose alture di Tsangarada, da cui potrete scendere sempre in fretta ad un mare clamorosamente pulito.
La prima struttura che abbiamo scelto si trova a Mouresi, appena sopra la bella spiaggia di Agios Ioannis, una delle più spettacolari.
La seconda invece si trova nel nostro villaggio di pescatori preferito, Afissos. Chiedeteci pure tutte le info che vorrete!

Dove dormire a Pelion e Volos