Toroni e Sarti sono le località gettonate

Sithonia dormire

Sithonia si trova un pochino più sulle sue rispetto a Kassandra, un po’ più timida e meno festaiola, ma è chiaro che sia anch’essa una penisola che vive di turismo balneare.
La più grande scelta di stanze in affitto, piccoli hotel sulla spiaggia e soluzioni indipendenti si trova a Toroni e Sarti.
Personalmente amo più Sarti, data la sua posizione più spettacolare e la vista magnifica su Monte Athos che si gode da questo lato di Sithonia.
I complessi alberghieri in vendita generalmente nelle agenzie di viaggi si trovano invece sul lato che si affaccia su Kassandra, non a caso qui si trova anche il complesso alberghiero più grande di tutta Europa, Porto Carras, a poca distanza dalla municipalità più estesa e più importante, Nea Marmaras, dove è davvero consigliato fermarsi a cena data l’abbondanza di buoni ristoranti che servono pesce a ottimi prezzi.
I prezzi, sono in linea con tutta la Penisola Calcidica, per intendersi 20€ per una buona (e abbondante) cena a base di pesce e 60€ a notte per una camere doppia in una buona struttura.
In alta stagione, in caso di sold out (molto difficile) ci sono buone chance di trovare una sistemazione carina anche nei villaggi più remoti di Sikia e Porto Koufo, dove il mare è davvero trasparente e l’esigenza di prenotare in anticipo qui non è così pressante come in altre parti della Penisola Calcidica.
Tantissime le presenze di turisti balcanici: serbi, croati, bulgari qui sono di casa, insieme a una buona parte di turismo greco ovviamente.
Noi italiani non manchiamo comunque, anzi, siamo una nicchia hardcore ed affezionata!

Prenota subito

Inserisci le date che ti interessano e il numero di persone per scoprire prezzi e disponibilità odierna per riservare l’alloggio. Senza perdite di tempo e intermediazioni.