Vacanze in Grecia con il cane

Le vacanze in Grecia con il cane sono un'esperienza magnifica, se organizzate bene e con precisione. Ci si potrà divertire insieme in spiagge fantastiche e godere insieme di panorami unici, rinsaldando ancora di più un legame che  come nessun altro è davvero per sempre. Prima, però, serve informarsi per superare le difficoltà logistiche. A volte impegnative per noi umani, alle prese con aerei, traghetti, coincidenze e disponibilità degli alloggi, queste possono diventare insormontabili viaggiando con i nostri amici a quattro zampe. Ma niente paura, ci siamo noi a diradare i dubbi.  

in grecia con il cane
 Il piccolo Miami in vacanza a Santorini! © Miami_traveller_dog

In Grecia con il cane in aereo

Solo recentemente, sta diventando più popolare viaggiare in aereo con il cane, se questo è di piccola taglia. Le principali compagnie aeree "a prova di peloso" e che volano in Grecia sono Volotea, Neos, Blue Panorama, Aegean, Alitalia. Tutte accettano animali con peso dagli 8 ai 10 kg, a seconda che sia compreso o meno il trasportino. Si accetta al massimo un animale per passeggero (con un massimo di due animali ammessi sullo stesso volo) e anche il costo è variabile a seconda della compagnia ma si aggira tra €40 e €70 a seconda se si acquisti il biglietto sul web, o direttamente in aeroporto. Da segnalare che tra le compagnie lowcost più famose, Easyjet e Ryanair non accettano invece animali domestici a bordo.

✈ Scopri quali sono le isole greche con aeroporto ✈

In Grecia con il cane in traghetto

Per evitare le limitazioni per il trasporto dei cani in termini di peso e numero di animali ammessi per volo in aereo, consigliamo di andare in vacanza in Grecia con il cane in traghetto. Si tratta spesso della scelta più ovvia e serena anche per i padroni, anche perché tutti questi traghetti per la Grecia accettano animali domestici. Animali che verranno ospitati in appositi box, e potranno circolare con noi in tutte le aree comuni esterne, anche se mai liberamente e sempre accompagnati. I cani potranno anche viaggiare direttamente in camera con noi, prenotando le speciali cabine “Pet-friendly”. Costano un poco di più, (il prezzo è simile a quello che si deve pagare in aereo) ma la comodità è impagabile! E per chi sceglie la formula campeggio a bordo, i cani possono tranquillamente rimanere in camper. Per l’imbarco sono necessari alcuni documenti, gli stessi necessari per l’espatrio dei nostri pelosi.

Documenti necessari per viaggiare in Grecia con il cane

E ora la parte burocratica, perché i nostri amici a quattro zampe avranno bisogno di alcuni documenti per poter godere le loro meritate vacanza in Grecia insieme a noi. 

  • il libretto sanitario, quello che contiene tutte le vaccinazioni e annotazioni del veterinario.
  • Documento di vaccinazione antirabbica
  • il Passaporto Europeo per animali da compagnia in corso di validità. Affinché questo venga rilasciato in tempo utile per il viaggio, la vaccinazione antirabbica deve essere eseguita da almeno un mese e non più di 11 mesi. Il passaporto viene rilasciato dalla ASL di zona dietro presentazione del documento di avvenuta vaccinazione rilasciato dal veterinario.
  • Il cane dovrà essere dotato di microchip.

documenti per cani

Clima

Quello del clima è sicuramente uno dei punti più controversi, e ed un limite forse ancora più grande rispetto a quello dei traghetti, degli aerei o dei documenti. In Grecia, specialmente in estate, fa caldo. 40 gradi non sono certo rari. Alcuni semplici accorgimenti renderanno più semplice la nostra vacanza in Grecia con il cane, e sarà divertente scegliere gli accessori per andare in spiaggia col cane già prima di partire. come l’avere una tendina da sole, e una ciotola per cani che mantenga l’acqua sempre fresca, ce ne sono molte in commercio. Nei limiti del possibile delle vacanze che il capoufficio ci concede, l’ideale è scegliere la bassa stagione, giugno e settembre, ma anche fine maggio e inizio ottobre, sono sempre mesi top per viaggiare in Grecia, col cane o anche senza. E in luglio e agosto, mattino e sera sono ovviamente gli orari più indicati.

Spiagge accessibili

Ci domandano spesso quali siano le migliori spiagge per andare in vacanza con il cane in Grecia. Se ce ne siano alcune accessibili o meno. Buona notizia: per una legge dello stato greco, TUTTE le spiagge sono libere. Si può accedere senza restrizioni a ciascuna di esse. Le restrizioni semmai si applicano al naturismo, quasi mai ufficialmente consentito, e al campeggio libero, spesso espressamente vietato. I quattro zampe avranno invece e per fortuna facile accesso ad ogni spiaggia, certo con tutte le precauzioni del caso. Non dare mai troppo fastidio, avere con sé il guinzaglio, non farlo girare tra i lettini dei vari stabilimenti, evitare quelli più affollati e pieni di musica. Inoltre, se il cane ama nuotare, è saggio scegliere un lato più appartato della spiaggia, o cercarne una lontana dalle folle. Ricordiamoci che non tutti sono a proprio agio a fare il bagno proprio accanto agli animali domestici!

in grecia con il cane
 Atlas sulla spiaggia rosa di Elafonissi, Creta © The nomad pup

Monumenti da visitare

Generalmente uno dei punti dolenti per chiunque si trovi a dover organizzare una vacanza in Grecia con il cane, è quella della visita ai monumenti e siti storici. La grande maggioranza di essi, siano musei o siti archeologici, ma anche teatri,  mette in bella mostra dei cartelli all'ingresso in cui si proibisce l’ingresso ai cani. Cosa che magari poi non vale per i tanti randagi che incontriamo spesso sul nostro cammino. Ma loro, inutile dirlo, sono di casa! Una notevole e positiva eccezione è l’Acropoli di Atene, mentre ci risulta che a Delfi, Olympia, ed Epidauro Fido non possa ancora accedere. Ma l’attenzione nel paese sta in genere cambiando, per cui ci aspettiamo che altri luoghi culturali si aggiungano presto alla lista. E cercando in rete, specie ad Atene, trovare un dogsitter per la giornata, non è impresa troppo complicata.

Mangiare fuori

Quello che si perde a livello di musei, lo si guadagna con gli interessi al momento di mettere le gambe sotto il tavolo. Specie nella bella stagione, in Grecia in taverna o al ristorante si mangia sempre fuori. Le principali taverne sono infatti tutte all'aperto, proprio sul mare o nelle piazzette principali. Con rispetto e senza abbaiare, allora, un pranzo o cena insieme all'amico bau bau sarà sempre un'esperienza indimenticabile. Con una piccola attenzione, al massimo, per i gatti. Non c'è Grecia senza qualcuno di loro che si aggiri tra i tavoli, alla ricerca dei bocconi e degli avanzi dei turisti. Se il nostro cane non gradisce la compagnia dell'altra metà del cielo a quattro zampe, meglio darci un’occhio, e magari scegliere un ristorante più defilato e meno “gattofilo”!

Veterinari

In tutte le principali città greche, comprese quelle nelle isole maggiori e più turistiche, ci sono veterinari privati, spesso aperti per tutto l’arco delle 24 ore. Un medico degli animali è sempre presente anche nelle zone rurali, magari più abituato a capre o asinelli che cani e gatti, ma tant'è! Sfortunatamente, però, in molte isole greche, specie nelle più piccole e meno turistiche, medici o cliniche veterinarie mancano del tutto. In caso di emergenza, si deve prendere la nave. Consiglio da amici, se il tuo cane è sotto una prescrizione di farmaci, meglio partire forniti con questi farmaci già da casa. E non dimenticare che spesso i farmacisti locali potranno dare una mano, dato che sono generalmente molto ben addestrati e parlano per la quasi totalità l’italiano.

grecia con cane
Un piccolo amico a quattro zampe a Santorini © BringFido

Isole migliori

In generale, non ci sono isole greche migliori di altre per portare con sé il proprio animale domestico. Proprio per il motivo di cui sopra. Molto dipende da chi siamo e da come pensiamo di impostare i nostri giorni. Ci sono isole con mare calmo e tanta sabbia, altre vicine all'Italia pronte da essere visitate appena scesi dal traghetto da Ancona, altre paradisiache e selvagge, ideali per lunghe camminate senza guinzaglio e per sentieri ben segnalati ad appena poche ore di traghetto dall´aeroporto più vicino. 
🏝Scopri tutte le isole greche 🏝

Prenota i nostri alloggi dog friendly

Magari non lo sapete, ma su Grecia Mia è possibile prenotare alloggi per cani (e non da cani!) in tutta la Grecia e le sue isole. Tramite il nostro sistema di ricerca, si potrà filtrare e cercare tra le nostre strutture seguendo il tag “animali benvenuti”. Come? Passo 1: selezionare la propria destinazione nel campo di ricerca, le date a cui si è interessati, il numero delle persone “ a due zampe”, e far partire la ricerca. Passo 2: sulla colonna dedicata ai filtri, che appare in basso a sinistra, spuntare la casella dedicata ai più fedeli amici dell’uomo. Più semplice di così!

📖Vacanze in Grecia: tutto quello che devi sapere 📖