DALL’AEROPORTO E DAL PIREO ALLE STAZIONI DEI BUS KTEL DI ATENE

Tutte le strade, si sa, portano ad Atene. E di conseguenza, da Atene alla località dei vostri sogni.
Per questi viaggi, spesso i greci utilizzano i bus verdi di Ktel, a questa pagina ne abbiamo raccontato un pò, e linkato alle sezioni regionali più importanti (dato che il sistema è lo stesso a livello nazionale, ma gestito esclusivamente a livello locale, e serve passare proprio dal livello locale per scoprirne prezzi ed orari).

Si arriva e parte da tre differenti stazioni

Ma se sappiamo che praticamente ogni KTEL ha la sua corsa per Atene, dove si fermano, questi benedetti bus? Non siamo in Nord Europa e le cose non sono così semplici come potrebbero essere: KTEL ad Atene ha tre differenti stazioni, decentrate e lontane dai lunghi principali della città. Soprattutto, lontane dalla metropolitana e dalla stazione ferroviaria: Attikis, Liosion e Kifisiou.
Andiamo con ordine e vediamo dove andare a prendere il bus, ricordando che non esistono autobus KTEL a lunga percorrenza per nessuna destinazione in partenza direttamente dall’aeroporto di Atene o da/per il Pireo.

1) KTEL Attikis: bus dal centro città per Lavrio e Rafina

Questa è la stazione delle linee extraurbane. L’Attica è la regione di Atene, per cui tutti i bus provinciali fanno riferimento a questa fermata, che si trova giusto su un marciapiede, accanto ad un parco pubblico. Siamo a poca distanza da Piazza Omonia, e passerete da qui specialmente per raggiungere Rafina e Lavrio, i porti secondari di Atene, oppure Maratona e il bellissimo Capo Sounio, il punto più estremo della penisola dell’Attica. Ma sopratutto ecco come raggiungerla, giocate pure con Google Maps.

Dall’aeroporto: serve prendere la metro, linea blu, e scendere a Syntagma. Da qui cambio linea, ora diventa quella rossa, sino ad Omonia. Infine, una passeggiata di 10 minuti a piedi sino alla via chiamata Mavrommateon, la strada che ospita la fermata. La passeggiata è anche gradevole e da Omonia, basta seguire un corso piuttosto trafficato (28 Oktobriou) sino ad imbattercisi dentro.
Dal Pireo, le cose sono proprio semplici: linea verde della metro diretta Pireo-Omonia, e poi solita passeggiata.

2) e 3) I KTEL a lunga percorrenza per le isole Ionie, la Macedonia e Patrasso

Per le lunghe distanze, invece, come le Isole Ionie, e quindi Corfù, Lefkada, Paxos, oppure le località del nord della Grecia, oppure Volos o il porto per le Sporadi, Agios Konstantinos, è fondamentale sapere che i bus partono da due terminal differenti: Atene è enorme, il traffico pure, e serve ottimizzare i tempi e spazi.
La prima cosa è fare conoscenza con le due differenti fermate, eccole:
Terminal A: Liosion
Alcune destinazioni servite:
Viotia (Thiva, Livadia, Arahova etc), Volos, Evritania (Karpenisi), Karditsa, Larisa, Katerini, Trikala, Fokida/Fthiotida (Lamia, Amfisa, Delfoi, Itea), Chalkida (Aidipsos, Pirgos, Istiaia, Kimi per imbarcarsi a Skyros, Karistos, Aliveri eccetera).
Ecco la sua posizione sulla mappa:

Arrivare a questa stazione dall’aeroporto è molto semplice: basta prendere il bus X93 che la collega all’aerostazione, con corse ogni 35 minuti di giorno e 65 la sera. Nessun cambio e bus attrezzati per bagagli e valige ingombranti.
Dal Pireo si deve scegliere la metro e proseguire sino alla fermata Attiki, e poi proseguire in bus per qualche centinaio di metri, qualunque va bene basta che salga verso nord.

Terminal B: Kifissou
Questa è la stazione più grande ed importante ed è qui che si parte per tutto il Peloponneso (Patrasso, Kalamata, Corinto, Laconia, Massinia, eccetera), l’Epiro (Ioannina, Arta, Throspotia, Igoumenitsa, Preveza), la Macedonia (Salonicco), la Tracia e tutte le sue province (Serres, Kavala, Alexandroupoli, Pella, Kavala)
Ecco la sua posizione sulla mappa.

Per arrivare a KTEL Kifissou dall’aeroporto di Atene, basta salire sul bus diretto X93. Corse frequenti durante tutto il giorno e la notte, a giusto pochi euro di costo.
Per spostarsi tra il Pireo e questo terminal Ktel, la situazione invece è un pochino più complicata: prima si deve salire in metropolitana e scendere alla fermata Omonia. Da qui, da una delle retrovie della piazza (Menandrou), parte il bus 051, che impiega circa mezz’ora per arrivare a destinazione.