Come arrivare ad Evia – Eubea

Nessun traghetto per una volta tanto, solo auto o bus per attraversare il piccolo ponte che separa Evia e la sua capitale Chalkida dalla Grecia Continentale.

Ecco gli orari KTEL Evias nel dettaglio:
CHALKIDA – ATENE : Tutti i giorni: dalle 5 del mattino partono ogni mezz’ora fino alle 19:30. in seguito sono 20:15, 21:00 e 21.45. Sabato: dalle 6:30 e ogni mezz’ora fino alle 19:30, 20:15, 21:00, 21,45. Domenica e giorni festivi: 6.15, 7:15, 8: 00, 8:45, 9:30, 10:15, 11:00, 11:30, 12:15, 13:00 e ogni mezz’ora fino alle 21:00.
ATENE – CHALKIDA : Tutti i giorni: 5:50, 6.30 – 21:00 ogni mezz’ora, 21:45 e 22:30. Sabato: 6:30-21:00 ogni mezz’ora, 21:45, 22:30. Domenica e festivi: 6:30, 7:00, 8: 00 e ogni 45 minuti fino alle 15:00, 15:30 e ogni mezz’ora fino alle 22:30.
CHALKIDA – SALONICCO : Tutti i giorni alle 9 del mattino e 4 pm da Chalkida e da Salonicco a Chalkida negli stessi orari

Questi orari sono sempre soggetti a cambiamenti improvvisi, per cui vale sempre la pena dare un’occhiata anche al sito della compagnia di bus stessa. Trovate tutte le linee operate e gli orari più aggiornati sulla rete a questo link.

TRAGHETTI DA E PER EVIA

Gli unici traghetti di una certa importanza partono da Kymi sulla costa “esterna” e sono quelli fondamentali per arrivare a Skyros e Alonissos, con la compagnia Sne.

Dall’aeroporto di Atene

Per arrivare a Evia, la soluzione è una sola, ossia atterrare ad Atene, che è in realtà vicinissima, distante solamente poco più di un’ora di bus. Serve prendere il bus x93 e poi cambiare con la linea extraurbana.
Ma un’idea più divertente potrebbe essere, una volta sbarcati dall’aereo, di raggiungere Rafina e da qui proseguire con il piccolo battello (che imbarca auto) sino al porticciolo di Marmari, a Evia sud, ideale per cominciare ad esplorare una delle parti più interessanti dell’isola.

Muoversi sull’isola: Trasporti locali

Il bellissimo e fondamentale sito di Evia Portal è la bibbia trasportistica per muoversi sull’isola. A questo link i collegamenti con Atene (ogni mezz’ora), Salonicco(due volte al giorno) e tutte le più importanti località della Grecia e interne a Evia.
Una volta sull’isola comunque, date le estensioni, la macchina a noleggio è il mezzo decisamente più consigliato.