Cercate un volo per Santorini

come arrivare a Ios

Questa è la formula magica che renderà a tutti piace semplice arrivare a Ios. Serve passare da Santorini perché Ios non ha aeroporto, e allora sarà necessario un pezzo di viaggio via nave. Il più corto, dove si trova l’aeroporto più vicino collegato direttamente all’Italia è senza dubbio Santorini.
Si può arrivare a Ios scegliendo anche altri aeroporti, che magari hanno voli più economici da e per le nostre città. Le alternative sono (come per tutte le Cicladi) voli per Atene o Mykonos. Da qui si può comunque raggiungere Ios velocemente, e frequenze accettabili, soprattutto tutti i giorni.
I prezzi? Quelli delle navi veloci sono generalmente alti, mai meno di €40 per qualsiasi tratta. Ma mettiamo come al solito ordine, isola per isola!

DA SANTORINI (THIRA)

Sono tre le soluzioni che troverete spulciando gli orari nella nostra biglietteria, cliccando sul banner qui sotto pubblicato. Potrai capire su questa pagina come muoversi tra porto e aeroporto di Santorini.

 

traghetti Ios
  • Già detto: Santorini è l’isola più vicina a Ios: nemmeno 40 minuti di percorrenza grazie agli aliscafi di Sea Jets e Hellenic Seaways. Tutti i giorni ci sono tante corse, più o meno 10, al prezzo di circa €40. Attenzione che le partenze sono quasi sempre concentrate la mattina!
  • Zante ferries è l’alternativa per chi vuole risparmiare: la loro nave tradizionale viaggia da Santorini a Ios circa 5 volte la settimana ed è la soluzione più economica. Ha un difetto: parte sempre alle 7 di mattina.
  • C’è poi una terza nave. Ancora più raramente, l’Aqua Spirit, la seconda nave a poco prezzo sulla tratta. Arriva da Naxos e, combinazione interessante, dopo Santorini prosegue sempre per Anafi, dove si ferma a “dormire” la sera.

COME A ARRIVARE A IOS DA ANCONA

È un lungo viaggio quello di partire da Ancona (ma potrebbero essere anche Trieste, Venezia, Bari o Brindisi) e arrivare a Ios tutto in nave senza non prendere l’aereo. Ma con gli amici e la compagnia giusta sarà una di quelle esperienze da non dimenticare mai. Sono tanti cambi che vogliamo sommare in 4 step.

  1. Da Ancona (ma potrebbero essere anche Trieste, Venezia, Bari o Brindisi) si va sino a Patrasso in nave. Ci sarà tutta una notte da passare a bordo, le navi fermano tutte anche ad Igoumenitsa ma noi ce ne freghiamo e rimaniamo a bordo sino al capolinea.
  2. Una volta scesi a Patrasso, c’è da prendere l’autobus sino ad Atene. Non al Pireo, sino al centro di Atene. Ci sono corse a getto continuo, che mettono circa 2 ore. Qui gli orari nel dettaglio, una pagina purtroppo solo in greco, ma si capisce lo stesso.
  3. Il bus arriva a Ktel Kifisou, una stazione nel centro della città. Per spostarsi al Pireo, c’è poi da prendere il bus 420. Nota: per chi volesse arrivare a Rafina, invece servirebbe ancora un cambio in più con il bus 051 sino a Omonia, e poi ancora un secondo autobus di Ktel Attikis dalla fermata di Leoforos Alexandra. Meglio allora un taxi, se si possono divedere le spese.
  4. Finalmente, ultimo step, l’agognato traghetto per Ios. I dettagli, li raccontiamo qui sotto.

DA ATENE

Se i voli per Santorini fossero cari, magari costano meno per Atene! È una scelta che funziona bene, anche se Ios è abbastanza remota dalla capitale: i tempi di percorrenza da Atene sono lunghi e variano dalle 4 alle 9 ore ore a seconda della nave scelta. Le frequenze però sono più che ottime, e per arrivare a Ios si può partire sia dal Pireo che da Rafina, i due porti principali. Hellenic Seaways, Blue Star Ferries, Sea Jets e Golden Star Ferries traghetteranno per voi. Prezzi variabili dalle alle €50 alle €70 a persona, solo andata.

SANTORINI IOS IN GIORNATA

Ce lo chiedono spesso i nostri lettori! Non è però un’esperienza che consigliamo né suggeriamo di fare. Primo perché il portafoglio ne verrebbe se non compromesso almeno danneggiato: se va bene, circa €60 di spesa andata e ritorno sono giustificate solo per avere un pò di tempo per conoscere il posto, anche solo superficialmente. Ma in questo caso, le navi partono da Ios a Santorini troppo presto:; di solito l’ultima corsa è verso le 16 del pomeriggio. E non si arriva quasi mai prima delle 11. Giusto il tempo per pranzare…

TRAGHETTO MYKONOS IOS E VICEVERSA

Questo è sempre un classico dell’island hopping: una linea magica che collega Mykonos a Creta, passando per Ios. Un itinerario fatto di mare, party, spiagge, musica e sole. Tutto questo non potrebbe esistere se non ci fossero ottimi collegamenti tra queste isole, che infatti ci sono. Tutti i giorni, con le tre maggiori compagnie di navigazione greche, sempre loro: Hellenic Seaways, Blue Star Ferries, Sea Jets. Ci si impiega poco più di due ore per spostarsi tra le due isole, e c’è possibilità di scegliere tra circa 7-10 navi al giorno. Il prezzo è abbastanza caro, quasi €70 a testa solo andata.

 

Arrivare a Ios da MykonosIn arrivo ad Ios

ARRIVARE A IOS DALLE ALTRE ISOLE CICLADI

Tutte la navi che abbiamo citato qui sopra offrono un grande ventaglio di altre destinazione possibili. Ci sono tante altre isole oltre a Mykonos e Santorini che si possono visitare e combinare con Ios! Ad esempio, proprio di fronte a Ios si trova Sikinos. Per noi è un amore segreto. Se potete, andateci, è la vera, vecchia Grecia, quella che non tradisce mai, e che pazienza abbia poche spiagge, una volta tanto.
Le navi che vanno a Sikinos proseguono sempre sulla rotta di Atene/Syros passando anche per Folegandros e Milos.
E poi ci sono le mitiche Amorgos e Koufonissi, che “fanno pandan” con Ios grazie all’aliscafo di Sea Jets, quasi tutti i giorni. Tappe importanti, insomma.

DA CRETA

Hellenic Seaways e Sea Jets si fanno concorrenza anche per portare turisti tra Creta e Ios, e abitanti di Creta a cercare nuove ed esotiche spiagge tra le Cicladi. Partenze da Heraklion tutti i giorni, circa due ore e mezzo di mare e di navigazione, con tappa intermedia a Santorini.

AMORGOS: LO SCOPELITIS

Vi piace viaggiare vecchio stile, magari risparmiando anche un pò? Con l’Express Scopelitis, esclusivamente la domenica di luglio ed agosto, potrete raggiungere le Piccole Cicladi e più precisamente Katapola ad Amorgos. È senza dubbio uno dei modi più romantici per arrivare a Ios.

Muoversi sull’isola: trasporti locali

Ios ha solo un villaggio. Sarà un continuo avanti e indietro tra questo e il porto, tra questo e Mylopotas (la spiaggia più famosa) e tra qui e Manganari (la spiaggia più spettacolare).
Il bus c’è spesso. Ma l’entroterra è spoglio e remoto, e alcuni tra i migliori ristoranti sono lontani dalle strade più battute. Almeno per qualche giorno, il noleggio di un mezzo è cosa saggia, che sarà ideale anche per raggiungere le spiagge meno frequentate. Macchina o scooter o quad è solo questione di gusti personali. La distanza massima percorribile ad Ios è di circa 27km, quella che separa il porto dalla sopracitata Manganari. Non perdetela mi raccomando.