Carrello

Il carrello è vuoto

Subtotale
Acconto (30% del totale)
  • American Express
  • Apple Pay
  • Mastercard
  • PayPal
  • Visa
Come arrivare a Kythnos

Come arrivare a Kythnos

Come arrivare a Kythnos: nuvole e onde!

Per arrivare a Kythnos dall'Italia ci si andrà inevitabilmente a confrontarsi con alcune delle linee di traghetto di più difficile reperibilità tra tutte quelle che percorrono le mille isole greche. Non scoraggiamoci: non è per nulla un male, secondo noi. Grazie a questo, infatti, ancora oggi Kythnos rimane per davvero un'isola quasi sconosciuta e ancora poco turistica, incredibile al tempo degli influencer. Adesso che possiamo sempre avere tutto e subito, prenotare online anche la focaccia dal panificio sotto casa, chi può aver pazienza di attendere che alcune piccole compagnie navali greche pubblichino i loro orari per l'estate addirittura dopo Pasqua, e per giunta manco in inglese?

Nonostante questo, scopriremo che arrivare a Kythnos è piuttosto semplice e veloce: in fin dei conti, è l'isola più vicina alla penisola dell'Attica e alla capitale Atene!

  1. Volo per Atene + traghetto da Lavrio
  2. Volo per Atene + traghetto dal Pireo

Per conoscere gli orari più aggiornati delle navi per arrivare a Kythnos, prenotare i biglietti, avere tutta la nostra assistenza in tempo reale e in italiano basta accedere alla nostra biglietteria cliccando sul banner qui sotto.

traghetti per Kythnos

 

come arrivare a Kythnos da Atene

Come arrivare a Kythnos da Atene

Cominciando a navigare da Atene verso oriente, Kythnos è la prima delle Cicladi che si incontra. Eppure, nessun aliscafo o nave veloce la raggiunge: i traghetti che permettono di raggiungere Kythnos sono lenti. E per doppia fortuna, questo significa che costano anche poco. Se aggiungiamo poi che una volta a Kythnos, garanzia di tranquillità e spiagge poco affollate sono cià che ci aspetta, ecco balzare questa destinazione d'un colpo solo tra le nostre isole preferite.

L’opzione migliore e più veloce per arrivare a Kythnos è dunque di passare dalla capitale atterrandoci con uno dei tanti voli per Atene. Da qui poi ci sono due alternative praticabili per approdare sull'isola.

  1. Prendere uno dei traghetti per Kythnos dal porto Pireo. In questo caso le corse non sono operate tutti i giorn, ma solo 4 giorni la settimana, e solamente dalla compagnia Zante Ferries, con un traghetto che poi continua la sua corsa per Serifos, Sifnos, Milos, Folegandros e Santorini. 
  2. Prenodere uno dei traghetti per Kythnos in partenza dal porto secondario di Lavrio a circa 30 km di distanza dall'aeroporto di Atene. Da qui partono circa 3 corse tutti i giorni, mattina pomeriggio e sera, operate da molti operatori diversi: Goutos Lines, Sea Jets, Hellenic Sea Ways, Karystia Lines, Triton Ferries.
Come arrivare velocemente dall'aeroporto di Atene sia a Lavrio che al Pireo? Ma con il nostro trasfer privato di taxi ad Atene.


Sia dal Pireo che da Lavrio il tempo che ci si mette per arrivare a Kythnos è di circa un paio d’ore di navigazione, da Lavrio anche meno. Per cui se la piccola isola cicladica è la vostra meta, non esitate a prenotare un volo per la capitale ellenica.

Arrivare a Kythnos da altre isole cicladi

Kythnos è generalmente inserita nelle rotte dei traghetti che da Atene portano a spasso per le isole cicladi. In particolare, si può arrivare a Kythnos e proseguire da essa allontanandosi verso quelle che noi pensiamo siano le più autentiche e meno turistiche tra le cicladi. Anzi, quelle che noi sappiamo essere le più incontaminate delle cicladi. Stiamo parlando di Sifnos, Serifos e Milos, fino ad arrivare a Santorini.
A percorrere questa rotta ci pensa sopratutto la Zante Ferries, quasi tutti i giorni, partenza la mattina presto o il primo pomeriggio e lo fa solo dal Pireo e ritorno la sera per cena.

 
come arrivare a Kythnos

Arrivare a Kythnos da Kea, Lavrio e Syros

L'isola più vicina a Kythnos, comunque, non è nessuna di quelle che abbiamo apperna menzioanto ma è invece un'altra isola poco conosciuta, ma che piano piano sta salendo alla ribalta tra appassionati di Grecia come noi, quelli che ci piace chiamare "grecofili". Stiamo parlando della bella e misteriosa Kea. I collegamenti con essa sono mediocri ma costanti, e prevedeono sempre la prosecuzione per Lavrio, e a volte per Syros, la capitale delle Cicladi. Li effettua la compagnia locale Goutos Lines. Nessuno dei traghetti Kea - Kythnos passa mai dal Pireo.

La nostra scelta di hotel a Kythnos