Carrello

Il carrello è vuoto

Subtotale
Acconto (30% del totale)
  • American Express
  • Apple Pay
  • Mastercard
  • PayPal
  • Visa
Come muoversi a Zante

Come muoversi a Zante

Come muoversi a Zante

Io e Katerina preferiamo la macchina per muoversi a Zante, perché siamo sempre presi dall’entusiasmo di spostarci tra le nostre spiagge preferite e le località del cuore senza perdere troppo tempo. Undicesima tra le isole greche per dimensione, Zante è un compromesso ideale: non troppo piccola da annoiarsi dopo due giorni, non troppo grande da non poter essere vista tutta per intero durante la stessa vacanza.

Per quanto riguarda le distanze: per muoversi a Zante serve quasi un’ora e mezza per viaggiare tra l’estremo sud della Penisola di Vasiliki sino al porticciolo di Agios Nikolaos e Capo Skinari a nord. Più breve invece è spostarsi a Zante intorno a Laganas. Da qui al centro, infatti, sono solo 20 minuti e 10 km di strada. La maggior parte dei viaggiatori sceglie comunque di abitare in una zona dell'isola che si trova in un raggio di 10 km rispetto a Zante Città: e fanno bene perchè in questo cerchio si trovano la maggior parte delle spiagge dell'isola, delle cose da vedere e da fare, e si finirà per passare la maggior parte del tempo in località non troppo lontane tra loro.

Serve un mezzo proprio per spostarsi a Zante perchè, come nella migliore tradizione mediterranea, l'entroterra vale tanto quanto la costa turistica. Ci sono una marea di taverne e trattorie di campagna, sparse dove non te lo aspetti, che da sole valgono valgono il viaggio. Cibo casalingo e prodotti locali che sono sempre difficili da trovare nei posti più gettonati come lo sono Argassi o Laganas o Tsilivi, regno del fast food surgelato. Chi avrà voglia di mettersi al volante anche la sera, sarà ben ripagato. Tanto di solito dopo cena guida Katerina, così posso bere un raki in più.

Noleggio auto a Zante

Chiunque decida di arrivare sull'isola in aereo, e quindi la maggioranza di noi, come passo successivo si troverà a dover prenotare un noleggio auto a Zante. Siamo d'accordo: è una scelta saggia, non solo per la comodità, specie per le famiglie, o chi viaggia in più di due persone, ma anche perché le distanze da percorrere ci sono tutte.

Serve una macchina a Zante, o perlomeno un motorino di buona cilindrata perché uno vuole andare a Porto Vromi senza assilli e gustarsi il tramonto in santa pace. Serve una macchina per spostarsi a Zante perchè a Porto Roxa il bus non arriva e andare a fare due foto al relitto in motorino non finisce più.

Le strade di Zante sono tortuose ma che piacere percorrerle: tutte ulivi e casette colorate, viste mare e ammiccanti deviazioni per le spiagge: ti spingono a esplorare più di quello avevi pianificato di vedere a inizio giornata. Per questo a Zante senza auto si andrà incontro a compromessi e limitazioni da tenere in conto, e per per una volta, (a parte in centro a Zante città) per una volta sarà bello non avere mai problema di parcheggio.

Clicca qui sotto per prenotare il tuo noleggio auto a Zante economico (e volendo senza la carta di credito), con la nostra assistenza in italiano e consegna gratuita in aeroporto o in hotel Clicca qui sotto per ottenere un preventivo in tempo reale.



Muoversi a Zante.. con la propria auto dall'Italia!

Vista la vicinanza di Zacinto al nostro paese, sono in tanti a decidere di raggiungere l'isola con la propria macchina direttamente dall'Italia. Idea che appoggiamo in pieno. Abbiamo raccontato come si fa nella pagina dedicata a come arrivare a Zante, ma già possiamo anticipare che il meglio è un traghetto per Patrasso, e da qui cambiare nave col collegamento locale da Kyllini.

Per vedere gli orari e i prezzi della nave non esitare a controllarela nostra biglietteria cliccando sul banner qui sotto!

come muoversi a Zante e come arrivare in traghetto

Noleggio scooter a Zante

Quella del motorino per spostarsi a Zante è una scelta giovane e divertente. Pensiamo che bisogna davvero approfittarne, anche perché magari lo scooter vorremmo utilizzarlo per muoverci nelle nostre città e non sempre è possibile. Quale miglior occasione di girare in vacanza su un’isola greca per sentire la libertà delle due ruote, soprattutto dopo anni di pandemia e zone rosse? Lunga vita agli scooter greci scassati ma resistenti come muli!

Lo scooter per muoversi a Zante sarà perfetto per ragazzi, o coppie, che avranno scelto alloggio nella zona tra Laganas e Vasiliki,  Argassi e Tsilivi. Queste località infatti si trovano tra i 10 e i 20 km di distanza dal centro e tra di loro, e sono il “succo” dell’isola, l’area dove si concentra maggiormente il vivere quotidiano, e dove quindi ci si troverà a muoversi per la grande maggioranza del tempo.

Per le escursioni nelle località più lontane, come Porto Vromi o Porto Limnionas lungo la costa ovest, senza fretta si arriverà dovunque anche con la vespa. E quando il motorino non basta, come nel caso della spiaggia del relitto, ci verranno in aiuto le gite organizzate in barca o in pullman, di cui a Zante c'è solo c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Noleggia qui lo scooter a Zante con Grecia Mia. Prezzo basso garantito e tante opzioni di cilindrata e modelli!

Noleggio quad a Zante

La terza opzione che di solito viene valutata al momento di decidere come muoversi a Zante è quella del noleggio quad. Un motorino su quattro ruote! Si tratta di una scelta sicuramente intrigante e molto di tendenza, anche se non essenziale visto che Zante non ha molti sterrati da a percorrere come succede in molte altre isole greche meno turistiche di lei, per cui l’uso del quad non sarà sfruttato al massimo della sua presa su strada e comfort nei percorsi più dissestati.

Anche se non se ne potrà valutare appieno la la versatilità, il quad a Zante funziona. A livello di costi, si sale un poco rispetto al motorino e allo scooter, ma non si arriva al costo giornaliero di una macchina. Discorso diverso per i dune buggy, che costano davvero molto, ma sono qualcosa di veramente speciale.

Noleggia qui il tuo quad a Zante con Grecia Mia. Prezzo basso garantito e tante opzioni di cilindrata e modelli!

come muoversi a Zante

KTEL Zante: i bus Locali

È possibile muoversi a Zante con facilità anche in bus? Certo. Vorrete mica che gli abitanti di un’isola così grande e sviluppata non abbiano un servizio per spostarsi di paese in paese anche in inverno. Mica tutti hanno la macchina, specie gli anziani.

Ad offrire il servizio di trasporto pubblico locale a Zante ci pensano i pullman di Ktel Zakynthos. Per fortuna hanno un’ottimo sito, anche in inglese per noi che il greco non lo sappiamo leggere, con orari e frequenze ben dettagliate.
La stazione dei bus di KTEL si trova come spesso accade leggermente nelle isole greche in posizione defilata dal centro, proprio sotto la rocca del castello che domina Zante città, qualche via parallela al lungomare.

Una volta deciso di muoversi a Zante col bus, non aspettiamoci però grandi frequenze per raggiungere le località più lontane dal centro, e purtroppo nemmeno un servizio dedicato alle spiagge. Gli autobus a Zante vanno bene per spostarsi dai paesini al centro, non per mettere l’asciugamano in borsa e spostarsi alla ricerca di dove la sabbia è più fine. Ad esempio per Porto Roma c’è solo tre o quattro corse al giorno. Andrà meglio a quelli che abitano ad Argassi, Kalamaki, Laganas e Tsilivi, le cui frequenze del bus sono più che adeguate.

come muoversi a Zante

Muoversi a Zante con le escursioni in barca

Zante è un'isola fatta a misura di escursioni, e scopriremo presto che sarà consigliato di muoversi a Zante anche in barca! Durante una vacanza sull'isola, infatti, ci si potrà davvero sbizzarrire in mezzo alle onde. La più ovvia tra le escursioni e gite di un giorno è la gita in barca alle Grotte Azzurre e alla Spiaggia del Relitto, che sicuramente ci farà venire voglia di visitare l'isola vicina di Cefalonia, proprio di fronte a noi in questo tratto dell'isola, e che si raggiunge col battello dal porticciolo di Agios Nikolaos. Oppure si potrà tornare indietro con una piccola traversata di 1 ora sulle coste del Peloponneso ed esplorare il sito archeologico dell'antica Olimpia, o senza allontanarsi troppo, e magari pagaiando, visitare l'isolotto d Marathonisi o esplorare le grotte di Keri in kayak da mare.