Quando il tempo non ha più nessun significato

Skyros è oggi e ieri, futuro e storia che si fanno tutt’uno
Chora è veramente un capoluogo affascinante e senza tempo. Residuo di un’epoca dove era fondamentale avere il proprio capoluogo in posizione dominante per controllare possibili invasioni via mare, Skyros affidava il suo futuro a questo villaggio.

Chora è abbarbicata su una roccia, con il castello a dominarla, le case abbaglianti di bianco quasi a proteggerla, i balconi di legno fioriti a ingentilirla. E come garanzia di trovarsi in un posto speciale, basta controllare quanti abitanti lasciano l’isola durante la stagione invernale: ben pochi.

Che la qualità della vita sia più alta che altrove, lo si nota anche dalla insolita quantità e qualità di taverne e ristoranti sempre pieni, e sempre con la loro fedele clientela.
L’altro villaggio che merita una citazione a Skyros è il suo vivace porto, Linaria. Condivide con Chora il fatto di essere un luogo carino e divertente da vivere, anche se certamente meno impressionante e con meno personalità. È tuttavia intensamente greco e mediterraneo nelle abitudini e nella forma, con le sue mini imbarcazioni, le tante ouzerie e le reti di pescatori strette intorno al cemento del molo.

cosa vedere a Skyros
Vecchio mulino a vento
villaggi di Skyros
La spiaggia preferita di katerina a Skyros