LA VITA SUL LUNGOMARE

I migliori ristoranti si trovano proprio al porto e nelle vie sul retro della piazzetta principale. Tanto pesce a prezzi più che onesti.
Per il resto, Lipsi è un’isola davvero tranquilla, che d’estate vive la sua festa che non finisce mai e ha anche un paio di locali in cui fare baldoria.
Il miglior modo per godere di una Lipsi più movimentata è raggiungerla intorno al 24 Agosto, data della festa patronale che raccoglie anche tanti dalle vicine Patmos e Leros.
Negli ultimi anni inoltre, ad Agosto, spesso proprio intorno a ferragosto si celebra anche la festa del vino. Immaginatevi come possa andare a finire…


cosa fare a LipsiPescatore

ESCURSIONI

Nulla di storicamente interessante da visitare a Lipsi. Ma d’altronde, come spesso accade nei piccoli luoghi incantati dove la modernità arriva solo un mese all’anno, è la stessa vita di tutti i giorni a diventare il centro dell’attenzione, e valere tanto quanto una giornata sudatissima tra le mille opere d’arte del Louvre o della British Gallery.
Davvero da non perdere a Lipsi è una gita in caicco verso le isole vicine, specialmente Arki e Marathi, perfetta occasione per un pranzo in taverna, una nuotata e una divertente gita in barca. Di solito le imbarcazioni partono intorno alle 10 dal porto, per fare ritorno al tramonto, giusto il tempo di una doccia prima dell’aperitivo.


cosa fare e vedere a LipsiChiesetta di Agios Nikolaos e Tourkomnima