Giro-girotondo

Thassos come muoversi

Thassos è un’isola circolare! Rotonda rotonda, muoversi a Thassos è una questione di mettersi in marcia e fare il periplo dell’isola. Tutto il giro creerà un anello di praticamente 100km. Forse tanti per essere gestiti in scooter, o no?

isola di Thassos in auto Coloro che vivono Thassos tutto l’anno!

Se l’auto è il mezzo più indicato per girare l’isola , molto dipenderà comunque da dove si sceglierà di alloggiare e da come si preferirà impostare la vacanza. Vi basta rilassarvi e crogiolarvi al sole?  Farà piacere sapere che la maggior parte delle spiagge, e conseguentemente la maggioranza del tempo che si utilizzerà per girare a Thassos, è concentrata in rapida successione lungo la costa est. Questo semicerchio di 50km parte da Limenas, il capoluogo, e arriva sino a Limenaria – Potos, esattamente “agli antipodi” dell’isola. Qui si concentrano Golden Sands, Paradise, Kinira, tutti nomi leggendari e dove un bagno fantastico sarà garantito.

MUOVERSI A THASSOS SULLA COSTA OVEST

Proseguendo oltre Limenaria, però, il divertimento continua, e specie per chi abita a Skala Marion, avere una macchina è sempre una buona idea. Il tratto di strada tra Skala Marion e che fa ritorno a Limenas ha meno mare, molti porticcioli, come Prinos e Skala Kallichratis. Offre tante occasioni per fotografie e momenti divertenti, ma non ci sarà la necessità di arrivare qui frequentemente, a meno che non sia per scelta e pianificazione.
Le strade sull’isola sono veloci e ben asfaltate, sempre scorrevoli, e gli sterrati pochi, e solo nell’entroterra.  In questo caso, il consiglio è quello di optare per il quad, e partire all’avventura.

TRASPORTI LOCALI

Infine gli autobus locali di KTEL Thassou: hanno buoni orari e possono essere considerati un giusto compromesso, per chi possa barattare l’esplorazione completa con la comodità di lasciar guidare qualcun altro. Perlomeno è una strada che può essere percorsa da chi alloggerà in centro, perchè come naturale che sia, tutte le corse degli autobus a Thassos fanno capolinea a Limenas, il porto principale. A proposito: tra i porti di Prinos e Limenas, ci sono 8 corse al giorno al prezzo di €2.20 ciascuna.

HOP ON – HOP HOFF

Questo concetto è diventato piuttosto famoso nelle nostre città a vocazione turistica: si sale su un bus rosso scoperchiato, si scende a una fermata, si visita qualcosa, si risale alla corsa successiva e via. Si può fare anche a Thassos, con i bus locali: ci sono infatti corse (sino a 3-4 frequenze al giorno) che percorrono l’intero giro dell’isola, sia in senso orario che antiorario: circa €10 il costo per il biglietto che vi darà ampia libertà di gestire la giornata.