L’ideale è il noleggio di un gommone

Eccomi arrivato al punto dolente di Hydra, le spiagge. Il mare è decisamente pulito e cristallino, quello sì, ma purtroppo l’isola non gode di nessuna spiaggia che sia lunga, spaziosa e di sabbia bianca.
Hydra ha da offrire solo poche piccole baie di ciottoli, tra cui Palamidas Bay, Plakes Beach e Mandraki. Queste sono le migliori opzioni possibili, che intendiamoci, non sono male per nulla!

Altrimenti, in solo mezz’ora di nave ci si pùò rifugiare durante il giorno sulle spiagge delle vicinissime Spetses e Poros, oppure affidarsi a qualche gommone o caicco che ogni mattina propone escursioni verso magnifiche e altrimenti irraggiungibili piccole calette.