Si parte sempre da Rafina

Provenendo da Atene, Andros è una prime delle isole Cicladi che si incontrano. Raggiungerla è quasi sempre facile e indolore. Ovviamente se i prezzi dei voli sono bassi…

Unica attenzione, non ci sono corse di traghetto per Andros dal Pireo: si deve sempre partire da Rafina, e da li proseguire in nave (2 ore di percorrenza), le corse sono tante (2-5 al giorno) e di solito si riesce sempre ad essere sull’isola nello stesso giorno dell’atterraggio.
L’isola è inserita nella rotta che da Rafina passa per Andros e prosegue poi per Tinos e Mykonos. Proprio Mykonos, non a caso, con i suoi mille voli diretti per l’Italia, è il secondo migliore aeroporto per raggiungere Andros.
Qualche giorno la settimana, si possono raggiungere anche Kythnos, Kea e Syros.

Prenota i nostri alloggi selezionati ad Andros:


Riepilogando, ecco le compagnie navali di riferimento:
  • Fast Ferries
  • Golden Star Ferries
traghetti Andros

Meglio l’auto dello scooter

Andros è la seconda isola per grandezza delle Cicladi: è quindi caldamente raccomandato affittare un’auto. Lo scooter appare troppo limitante, a meno di non voler gravitare sempre attorno a Batsi, e fare qualche raro salto sulla costa opposta. Attenzione che i noleggi sono pochi e prenotare in anticipo ad Agosto è davvero un obbligo e muoversi per tempo più che una semplice accortezza.

 

noleggio auto Andros

Mezzi pubblici rari ma efficienti

Chi volesse girare Andros con i mezzi pubblici, potrà farlo piuttosto facilmente, dato che i bus collegano piuttosto capillarmente tutti i villaggi, sulla linea che dal porto di Gavrio passa per Batsi e arriva sino a Chora, viaggiando quasi ogni ora. Sarà solo da tenere a mente che le corse non sono molte, vista la scarsità di popolazione dell’isola, e le distanze non piccolissime: tra il porto e Chora ci si impiega circa 1 ora, per 45km.