Muoversi a Tinos è meglio in macchina, almeno per un pò

Sebbene Tinos sia in realtà nulla di più che una piccola isoletta greca, ci si troverà a percorrere più km

come muoversi a Tinos

di quello si pensi studiandola da casa sulla mappa. Se il benzinaio ringrazia, il divertimento anche!
Il girare in lungo e in largo, l’esplorare villaggi e calette, colombaie e campi coltivati, fermarsi a salutare capre e chiederle come si fa a vivere senza stress sarà parte integrante del gioco.
Il grande plus di Tinos, quello che veramente l’avvantaggia rispetto alle altre, è che una volta ci si mette in moto, non si finisce più. E pensare che tra Tinos città (Chora) e Rochari, le case di pescatori che sono il punto più lontano che si possa raggiungere, ballano solo 35km.

 

noleggio auto Tinos

LO SCOOTER E IL QUAD SONO BUONISSIME OPZIONI

Non è detto si debba fare questo andirivieni tutti i giorni, vorrete anche ben riposare, mica dovete essere come noi che dopo 2 ore di spiaggia.. che barba che noia. Diciamo allora che su un soggiorno minimo consigliato sull’isola di 5 giorni, almeno 2 servano per andare a zonzo. Gli altri, ci si potrà muovere a Tinos in motorino o in quad, tentare qualche sterrato, mettersi al manubrio giusto il tempo di arrivare alla spiaggia più vicina e già in costume. Magari non lesinate sulla cilindrata, perché salite e discese non mancano, specie dopo Kioni e in zona Agios Ioannis.
Possiamo pensare noi al noleggio e darvi una mano con il mezzo più adatto al vostro modo di muovervi e vivere l’isola.

MEZZI PUBBLICI

Ci sono buone connessioni in autobus, va detto. Il pullman non sarà un mezzo uber-cool per girare l’isola  ma fa egregiamente il lavoro a cui è deputato. Anche se non sarà mai adatto per chi si vuole fermare solo pochi giorni, visto gli orari dissipati lungo tutta la giornata. Indicativamente, per Pyrgos/Panormos le corse sono 3-4 al giorno, ma vi lasciamo volentieri direttamente al sito di KTEL Tinos per scoprire se vi piacerà l’idea di muoversi a Tinos così: eccolo. Un avvertenza: per i fanatici delle spiagge, il bus non è il mezzo ideale, dato che oltre che quella di Kioni, 3km dal centro e benissimo servita: per tutte le altre la strada corre in alto sul mare e serve quindi prepararsi a camminare.