Si arriva a Tinos in aereo per Mykonos, poi traghetto

Vicine come sono tra loro, inutile dire che l’aeroporto più comodo per raggiungere Tinos senza dolore è quello di Mykonos.
Mykonos e Tinos si guardano infatti in faccia tra loro, lo vedrete sul posto, e conseguentemente le distanze sono brevissime: in traghetto/aliscafo ci si impiega anche meno di 30 minuti.
In alta stagione ci sono corse tra le due isole ogni ora, anche di più, fino a raggiungere i 15 collegamenti giornalieri.
Dato che Mykonos ha due porti, attenzione: le navi per Tinos (lo so questo complica le cose) possono partire da entrambi. Tutte le corse di Blue Star Ferries, Golden Star Ferries e Fast Ferries partono dal nuovo porto di Mykonos (Tourlos), mentre quelle di Sea Jets partono da quello vecchio (nella Chora. Obbligatorio comunque informarsi con precisione, mentre per prenotare i biglietti, basta passare dalla nostra biglietteria.

ARRIVARE A TINOS DA ATENE

Ma se il volo per Mykonos fosse troppo caro, come succede spesso? L’ alternativa salvavita è, come sempre in questi casi, quella di atterrare ad Atene.
Anche qui serve conoscenza specifica una volta trovato il volo giusto, perché agli amici greci le cose semplici non piacciono mai e lo si sarà capito: ci sono nuovamente 2 porti tra cui orientarsi e dai cui partono i traghetti per Tinos e le altre Cicladi.
In linea di massima, comunque, per raggiungere Tinos non si parte quasi mai dal Pireo ma da Rafina (ecco come qui come arrivarci dall’aeroporto), e per fortuna l’eccezione è una sola, ossia il collegamento giornaliero, gestito da Blue Star Ferries, che dopo Tinos prosegue anche per Syros e Mykonos. Per chi soffre il mal di mare e vuole calcolare quante tavolette di Travelgum servano, si calcolino dalle 2 alle 4 ore di navigazione, che prevedono quasi sempre una fermata buona per un paio di fotografie ad Andros, a seconda che si scelga un aliscafo oppure un battello tradizionale.

 

traghetti Tinos

COLLEGAMENTI TRA TINOS E LE ALTRE ISOLE CICLADI

Dati i collegamenti, le isole più naturali con cui combinare Tinos sono Andros, Syros e Mykonos. Io non includerei altre isole oltre a queste in un ipotetico itinerario che la comprenda.
Ma i bastian contrari ci sono sempre (e in fondo in fondo ci piacciono terribilmente) e allora basta sapere che Tinos offre dei buoni collegamenti anche per altre isole delle Cicladi, oltre le sopracitate. Ad esempio con Sea Jets ci sono ottimi collegamenti soprattutto per Naxos, Paros, Amorgos, Ios, spesso giornalieri, a volte con più corse al giorno.