Ecco il quadro

generale di tutti i collegamenti marittimi per arrivare ad Amorgos. Sono molti, per un’isola con così pochi abitanti, e cos’ isolata, anche sulla mappa geografica.

TRAGHETTI DA ATENE (PIREO E RAFINA)

come arrivare ad AmorgosIl porto di Aegiali

Fondamentale ricordarsi che Amorgos ha due porti, Katapola (dove arrivano tutte le navi veloci) ed Aegiali, dove si fermano esclusivamente Blue Star Ferries e l’Express Scopelitis. In generale le corse sono giornaliere, quindi è sempre semplice raggiungere l’isola.
Scendiamo nel dettaglio:
Dal Pireo Blue Star Ferries arriva ad Amorgos tutti i giorni.
Quattro volte la settimana ad Aegiali, e quattro volte la settimana a Katapola.
Per quanto riguarda gli aliscafi, le compagnie sono due.
Sea Jets ed Hellenic Seaways.
Il viaggio da Atene è lungo per cui spesso conviene “accorciare” scegliendo come aeroporto di destinazione Mykonos e Santorini. 

traghetti Amorgos

DA SANTORINI

Il riferimento è Sea Jets. Che ha praticamente il monopolio su questa rotta (circa €50 a persona, solo andata), interrotto solamente la domenica e solo d’estate dal piccolo Express Scopelitis.

DA MYKONOS

Anche qui, monopolista Sea Jets. Al costo di €55 per persona solo andata. Per compagnie alternative, o per risparmiare, bisogna sempre cambiare a Naxos.

TUTTE LE ALTRE ISOLE CICLADI

Tante destinazioni possibili, che cambiano di anno in anno. Prima di tutte, ovviamente le Piccole Cicladi. Ci sono moltissime corse al giorno per Koufonissi, Schinoussa, Iraklia, e Donoussa.
Naxos e Paros sono collegate alla grande, mentre Milos e Folegandros e Ios hanno un aliscafo circa 4 volte la settimana.
Una volta la settimana, infine, corse extra per le isole minori con l’Aqua Spirit.
Per tutte le altre, preparatevi a sudare sette camicie e cambiare nave da qualche parte.

ASTYPALEA E IL DODECANESO

Per ultime, le destinazioni più “esotiche”. Una volta la settimana, Blue Star Ferries collega Amorgos a Patmos, Leros, Kos e Rodi.
Quattro volte la settimana (ma solo da Aegiali), in sole due ore e mezzo, ma sempre di notte, si raggiunge la magnifica Astypalea, con la solita Blue Star Ferries.

LO SCOPELITIS

Il mitico e piccolo Express Scopelitis la collega a Naxos nel vitale servizio verso tutte le Piccole Cicladi. La compagnia ha la sua base, il suo cuore e le sue radici a Katapola. Per capire l’essenza di tutta Amorgos, bisogna afferrare lo spirito di questa nave indomabile, che viaggia sempre con qualsiasi tempo, o comunque davvero ci prova.
Controlla la tabella con gli orari dell’Express Skopelitis 2019:

Transfer per gli alberghi

La prima cosa da ricordarsi quando si pianifica di raggiungere Amorgos è quella di ricordarsi sempre che Amorgos ha due porti, Katapola ed Aegiali, 25 km distanti l’uno dall’altro. Le varie strutture alberghiere offrono sempre il pick up al traghetto, ma gratuitamente solo nel porto di riferimento: ricordarselo è bene per una buona pianificazione.
In ogni caso, dietro pagamento di circa 7€ di transfer, sarete sempre accompagnati in camera anche sbarcando a Katapola per Aegiali, o viceversa.