Muoversi a Corfù è meglio in automobile

Il mezzo ideale per muoversi a Corfù è quello di avere una propria macchina a disposizione, ovviamente. Le dimensioni dell’isola sono grandi e le distanze ancora di più, visto che si affrontano sempre strade piene di curve e a volte trafficate, specie quelle che conducono alla parte nord, come Dassia e Barbati. In luglio e agosto, quando la folla turistica si va a sommare ai 115mila abitanti, un tot di confusione e difficoltà nei parcheggi sono sempre da mettere in preventivo.
In 1 ora di viaggio al massimo, comunque, dal centro di Corfù si raggiunge qualsiasi località si voglia, anche agli estremi dell’isola come ad esempio Sidari o il porto di Agios Stefanos a nord (da dove ci si imbarca per le isole Diapondie) e il paese di Lefkimmi a sud. Ma anche la famosa Paleokastritsa sulla costa ionica di Corfù è vicina al centro. Basta poco più di mezz’ora per arrivare nel luogo del cuore di chiunque visiti quest’isola così speciale.
Che ne diciamo dello scooter? Perché no. Ma solo per chi proprio ama le due ruote…
Il quad invece è spesso superfluo. Noleggiare un quad costa quasi come una macchina e ed è molto più lento, anche considerando che a Corfù non ci sono praticamente sterrati dove approfittare del miglior “grip” di questo mezzo.

GLI AUTOBUS LOCALI

Per chi pianifichi una vacanza stanziale, tutta spiaggia e alloggio, senza muoversi la sera, gli autobus di Ktel sono una perfetta soluzione per girare Corfù con calma e senza fretta.
I pullman verdi (Green Buses) di KTEL Corfù, infatti, collegano Corfù città a qualunque località dell’isola, con corse ovviamente più frequenti verso le località principali e più frequentate, meno per le altre. Sul loro sito troverete orari, prezzi e tempi di percorrenza.

MUOVERSI A CORFÙ TRA PORTO ED AEROPORTO

Chiunque abbia Corfù solo come isola di passaggio, magari per dirigersi subito a Paxos, Solo 2km separano il centro di Corfù Città (e quindi il porto dei traghetti) dal suo aeroporto. A piedi però non è il massimo, considerate le valige e considerato il traffico di questo pezzo di strada. L’ideale è usare il taxi, al costo di circa €15.  Non ci sono praticamente bus per l’aeroporti di Corfù: anche in alta stagione appena manciata di volte al giorno, e non vale quasi mai la pena di aspettarlo.