Carrello

Il carrello è vuoto

Subtotale
Acconto (30% del totale)
  • American Express
  • Apple Pay
  • Mastercard
  • PayPal
  • Visa
Traghetti Corfu

Traghetti Corfu

Traghetti Corfu: come arrivare in nave

I traghetti per Corfu in programma per la prossima estate in Grecia 2020 partono dall'Italia per arrivare sull'isola dai seguenti porti:

  1. Ancona
  2. Bari
  3. Brindisi
  4. Otranto
  5. Venezia

Corfu è l'isola greca più vicina al nostro paese, quella che più delle altre è indicata per essere raggiunta in regime di "turismo di prossimità", e l'unica che forse è più comodo raggiungere in nave che in aereo. In questa pagina scopriremo dunque non solo come arrivare a Corfu in nave, ma anche quanto ci si mette per la traversata, quanto costa ongi traghetto, chi sono le compagnie navali che gestiscono i traghetti per Corfu, e tutte le informazioni rilevanti da conoscere di essi.

🔵 Per il preventivo di viaggio con le combinazioni possibili di cabina, sconti e autoveicoli, giorni della settimana in cui questi traghetti viaggiano, orari aggiornati e avere tutta la nostra assitenza in italiano, c'è la nostra biglietteria, cliccando sul banner sottostante. 🔵 

traghetti Corfù

Traghetti Corfu Ancona

La linea diretta Corfu - Ancona è attiva nel periodo dal 08/07/2020 al 04/09/2020 e viene operata da due differenti compagnie; Minoan Lines e Superfast Ferries. Le navi impiegate sono grandi e comode, con ristoranti, negozi e sale giochi per rendere ancora più gradevole la nottata spesa in mare.
Il tempo di percorrenza per la tratta Corfu Ancona è di circa 14 ore, sempre in notturna; il costo per un passaggio ponte, solo andata per una persona adulta è di circa €75.

Traghetti Corfu Bari

Molto più vicina alla Grecia che Ancona, Bari è una città perfetta per imbarcarsi su un traghetto per Corfu dalla parte meridionale del nostro paese. La linea diretta è attiva da fine maggio a fine settembre ed è operata da Superfast Ferries e Ventouris Ferries. Il tempo di percorrenza per la nave di Superfast è di 7 ore, a volte 8 ore a seconda dei giorni della settimana, mentre la nave di Ventouris va più lenta e ce ne mette anche 11.
Il costo, sempre per un biglietto in posto ponte, a persona, sola andata, è di circa €60 con Superfast e sole €40 con Ventouris.

Traghetti Corfu Brindisi

Brindisi Corfu è un grande classico delle traversate Italia Grecia. Si parte il 29 maggio e si avanti sino al 7 settembre. Le corse non sono mai giornaliere e sono operate da Grimaldi Lines, oltre che una seconda compagnia, locale. La navigazione tra le due località richiede 7 ore di tempo e il costo si attesa intorno alle €60, a testa, solo andata, e per la sistemazione più economica possibile. Ci sono corse sia di giorno che di notte.

Traghetti Corfu Venezia

Infine, ecco la corsa più lunga, e se vogliamo anche più affascinante, quella che scivola via lungo tutto l'Adriatico e parte dai canali di Venezia per raggiungere la nostra meta finale di Corfu. La linea diretta Corfu - Venezia è attiva solo nel periodo estivo, dal 30/05/2020 al 26/09/2020 con una partenza a settimana (ogni sabato in una direzione e ogni domenica in quella opposta). Ci pensa Superfast Ferries, impiegandoci praticamente 24 ore, al prezzo di circa €80 per la sistemazione meno cara. La tariffa cambia a seconda del periodo e delle date di alta stagione o meno, come tutte le altre rotte di cui abbiamo parlato in questa pagina, tra l'altro.

Traghetti Corfu Otranto

C’è poi un'ultima, nuovissima opzione, riguardo alla possibilità di imbarcarsi su uno dei traghetti per Corfu dall'Italia e si tratta dell’introduzione di un veloce aliscafo che permetterà di arrivare a Corfù dal porto salentino di Otranto, in Salento, in sole due ore e mezzo di navigazione. Vi rimandiamo a questo link sul nostro blog per altre informazioni su questo progetto di Liberty Lines.

Traghetti Corfu Paxos e altre linee interne

Sebbene siamo in presenza di un'isola  grande, abitata tutto l'anno, famosa ed estremamente turistica (così tanto che è una delle "isole greche più turistiche" che abbiamo raccontato bene - o almeno speriamo - nel blog), Corfu ha pochi traghetti interni per altre località della Grecia e le isole vicine. Sono questi:

  • Ci sono traghetti per Corfu molto frequenti per la piccola e bellissima isola di Paxos, o Paxi. Le corse sono almeno due, tutti i giorni, e impiegano circa due ore o anche meno, a seconda si scelga nave veloce o quella più lenta e che imabrca anche auto.
  • Non si tratta di veri e propri traghetti, ma in estate non mancano mai imbarcazioni turistiche che conducono a gite in giornata sulle meravigliose spiagge di sabbia bianca di Antipaxos.
  • Ci sono traghetti per Corfu che, con frequenze appena sufficienti e mai pubblicate su internet, viaggiano verso le 3 microscopiche ed interessantissime isole Diapondie: Othoni, Erikoussa e Mathraki. A volte partono partono dal porto di Corfù città ma più frequentemente dal porticciolo secondario di Agios Stefanos, nel nord dell’isola.
  • Ci sono collegamenti a getto continuo, praticamente ogni quarto d'ora, di traghetti per Corfu da Igoumenitsa. Igoumenitsa è il porto in Grecia Continentale dove arrivano tutti i traghetti per la Grecia dall'Italia che poi proseguono per Patrasso, e dove inizia l'autostrada che porta a Salonicco e alle Meteore. Queste navette fanno la spola sia dal porto principale di Corfu città che da quello distaccato di Lefkimmi, all'estremo sud dell'isola.

E poi possiamo parlare delle corse di traghetti per Corfu che i turisti vorrebbero che ci fossero ma che in realtà NON CI SONO.

  • Tra gli esempi, tratte di traghetti per Corfu molto richieste dagli italiani sarebbero quelle per le località turistiche di Parga e Sivota, sulla costa dell'Epiro. Nulla da fare, però: non esistono. Per raggiungerle, ci si deve sempre imbarcare per Igoumenitsa e proseguire con la propria macchina o il bus locale, di cui troverete il link con orari nel paragrafo qui sotto che parla dei collegamenti bus per Corfu.
  • Non esiste modo di spostarsi in nave da Corfu memmeno per le isole di Zante o Cefalonia, le altre isole ionie della Grecia più famose.
  • Come arrivare da Lefkada a Corfu? Nulla da fare in traghetto. Anche in questo caso, il trasferimento avviene lungo la costa della Grecia continentale, meglio con una macchina a noleggio, da Lefkada ad Igoumenitsa, per imbarcarsi da qui su uni dei tanti traghetti per Corfu di cui abbiamo parlato poco sopra.

Traghetti Corfu Saranda (Albania)

C'è una sola compagnia di navigazione che collega la Grecia con l'Albania, e in particolare Corfù città con la cittadina di Saranda, appena al di là del confine. Si tratta di Finikas Lines che viaggia tra le due località sia con aliscafi (per soli passeggeri) che con piccoli traghetti (in grado di imbarcare anche passeggeri e auto).

La distanza che separa Corfù da Saranda è molto breve, il tempo del viaggio è quasi un nonnulla, e non si fa nemmeno in tempo a mettersi comodi che sarà giù tempo di sbarcare: bastano infatti solo 30 minuti in aliscafo e un'ora e 20 minuti con il traghetto convenzionale.

Dato il grande afflusso, soprattutto nel periodo estivo, è consigliabile acquistare i biglietti con anticipo e ovviamente sarà possibile farlo tramite la nostra biglietteria. Ricordiamo che per entrare nel paese basta la carta d'identità valida per l'espatrio, e serve che abbia una scadenza superiore di almeno tre mesi alla data di rientro dall'Albania.

Come arrivare a Corfù dall’Italia in aereo

Le vie marittime, comunque sono solamente una delle strade da percorrre per arrivare a Corfù (che ricordiamo in greco viene chiamata sempre Kerkyra) dal nostro paese. Ovviamente, il mezzo più semplice e veloce è l'aereo. Dal punti di vista aviatorio, a Corfu non mancano di certo decolli ed atterraggi e questi permettono, anche dall'Italia, un’accessibilità senza pari.

La piccola lista che segue si riferisce, senza pretese perché le compagnie aeree sono più veloci del frecciarossa a cambiare linee e orari, viene implementata da noi di Grecia Mia anno dopo anno nella pagina appositamente dedicata a tutti i voli per Corfu diretti all’Italia.

  • Bari
  • Bergamo
  • Bologna
  • Genova
  • Milano Malpensa
  • Napoli
  • Palermo
  • Roma
  • Torino
  • Venezia

Già dal video preso in diretta dal cockpit, si vedrà quanto è emozionante arrivare a Corfu in aereo. E si vede anche benissimo quanto sia centrale l'aeroporto, proprio appena fuori le mura di Corfu città.

 

Come arrivare a Corfu dalla Grecia con i voli interni

A volte, specie quando le tariffe per le isole sono ormai diventate troppo care, il modo migliore per arrivare in Grecia è quello di approfittare di uno dei molti voli per Atene.

Da qui ci sono due ulteriori alternative per arrivare a Corfu in aereo, con la compagnia di bandiera Aegean Air, e la piccola compagnia e dinamica compagnia aerea cretese SkyExpress anche lei specializzata nei voli interni.

Skyexpress, inoltre, raddoppia proponendo dei collegamenti molto interessanti su destinazioni minori per arrivare a Corfu, tra cui voli interni le altre isole ionie di Zante, Cefalonia e Preveza, quest’ultima località sulla terraferma ma punto di riferimento per raggiungere Lefkada. SkyExpress vola anche a Corfu per le città di Heraklion e Sitia a Creta, tratte queste per veri avventurieri.

Prenota i nostri alloggi selezionati a Corfù:

Come arrivare a Corfù dalla Grecia Continentale in bus

I bus locali, tipo Flixbus o Megabus per intenderci, della compagnia KTEL Corfù collegano anche Corfù con le più importanti città greche. È un servizio lento, ma capillare e dalle ottime frequenze e soprattutto molto economico. Funziona che si sale pullman direttamente a Corfù, ci si imbarca sul traghetto (costo del biglietto a parte) e poi si prosegue da Igoumenitsa per la destinazione prescelta risalendo sullo stesso mezzo.

Atene ad esempio è collegata a Corfu con tre corse giornaliere, della durata di 8/9 ore, al prezzo di circa €45 Una delle tre corse è sempre in notturna.
Questi bus portano anche a Salonicco, tramite l’autostrada Egnatia, al prezzo di €35 solo andata. Due corse al giorno, e solo una il sabato, quasi 5 ore di percorrenza da Igoumenitsa, a cui sommare la circa 1 ora di di tratto in nave.