Il tempo si è fermato

Il porto Skala e Chora sono gli unici due veri e propri villaggi di Astypalea. Contano come uno, in realtà. Sono infatti uniti da una strada rettilinea incredibilmente ripida, il vero cuore della vita locale.
Il porto Skala, chiamato in realtà Pera Gialos, possiede, ristoranti, taverne, ouzerie, una banca e hotel,e qualche sparuto negozietto di souvenir, mai troppo trash e sempre gradevole. La sua spiaggia è carina per un bagno veloce, la passeggiata sul molo un must, per contare le barche di pescatori e cercare i caicchi che portano in escursione alle varie spiagge e agli isolotti di Konoupia, sempre visibili in fronte a noi.

“Solo in Grecia può esistere un posto così”

Pera Gialos è un posto in cui mi piace stare. Sarà che è la base dell’anfiteatro naturale che sale fino a Chora, sarà il bianco abbacinante delle costruzioni, sarà il rimescolio delle onde sulle barche di pescatori, il fatto è che qui si sente pulsare la vita sempre densa di noi mediterranei.
La quotidianità, per noi italiani, si spazza via in un attimo quando si sale a Chora.
Qui è l’irrazionalità a prendere il sopravvento. È come se gli occhi, abituati all’architettura moderna, ai palazzi quadrati di città, al vetro e all’acciaio, e ai colori delle insegne delle nostre città si scollegassero al contatto di questo unicum di bianco e azzurro e mare, che fa da sfondo a questo quadro uscito dal passato.

 

Cosa vedere a Astypalea
Chora e Kastro di Astypalea
visitare la Chora di Astypalea
La vista dai vicoli sotto al Kastro
Chora di Astypalea
L'ingresso della fortezza
Chiesa di Astypalea Grecia
La chiesa nel Kastro
case tradizionali di Astypalea
Case nei vicoli della città vecchia
Tramonto ad Astypalea
I vicoli della Chora

Prenota i nostri alloggi selezionati ad Astypalea

La chora di Astypalea è, credo, il più scenografico e incantevole villaggio greco che si possa immaginare: dominato da un possente castello veneziano interamente visitabile, adagiato come una ciliegina sulla torta, candida, delle bianche case sottostanti.
Gli scorci che si godono camminando tra i vicoli sono impagabili, così come il perdersi e poi ritrovarsi, guidati dalla musica che esce da chissà quale appartamento.
La sera è bello ritrovarsi qui, sotto i mulini a vento, sulla piazzetta principale, a parlare, cenare, bere un drink godere il fresco dopo il solleone.
Ma Astypalea offre anche altro, specialmente per chi vuole una vacanza da passare in riva al mare.
Le piccole e isolate comunità di Astypalea, Livadi e Maltezana, si trovano sulle due due differenti “ali” della farfalla, e sono in realtà sonnolenti gruppi di abitazioni a ridosso di due spiagge davvero niente male.
Sono distanti da Chora solo qualche cholometro e qualche decina di minuto di bus, per chi non volesse noleggiafre un mezzo pubblico. Hanno entrambe taverne, qualche bel music bar, piccoli supermercati.

 

spiagge per bambini ad Astypaleas
La spiaggia di Livadi
visitare Astypalea
La spiaggia di Maltezana
Vathy Astypalea
Vathy