Chi viene qui per il mare, non resterà deluso.

cosa fare a Kassandra

Sia che si cerchi lunghe spiagge di sabbia dove lasciar giocare i bambini in tranquillità, sia che si cerchi qualche attività più adrenalinica tipo kitesurf o paragliding . O ancora cercare antiche rovine o prendere cacicchi che portano in gita verso una delle millemila spiagge di Sithonia.
Senza dimenticare parchi acquatici, ma anche esperienza gastronomiche con taverne sia sul mare che in campagna, e tante spiagge attrezzate con parecchi giochi per bambini: anche le famiglie troveranno una località mai noiosa e sempre stimolante per piccoli e grandi.
I turisti sono per la maggioranza greca. Tra gli stranieri i serbi la fanno da padrona, insieme ai tedeschi. Pochi i ragazzi italiani che hanno scoperto quest’angolo di party-land. Le cose sono destinate a migliorare con i voli Ryanair per Salonicco?

Vita notturna e vita da spiaggia. Chi ha tempo di dormire?

Kassandra mostrerà il meglio di sè a chi saprà coglierlo, anche solo che si veda la spiaggia solo come un intermezzo di qualche ora prima di dedicarsi alle lunghe ore della vita notturna greca. A proposito, non abbiate fretta di uscire la sera. Prima delle 2 di notte non è ancora cominciato nulla.
A Kassandra si può ballare sulla spiaggia all’ora dell’aperitivo, come all’Almyra, scoprire le top-hits della musica greca all’Ahoy, ascoltare i migliori dj internazionali in ambito techno, house e minimal al Pomegranate The Club. Nomi che cambiano spesso, chi viene qui per le feste tenga presente di fermarsi in zona Kallithea/Chanioti, queste due sono le località principali per il capitolo notturno.
La garanzia, è che qui infatti si trasferisce in estate tutto il movimento della movida di Salonicco. Che è una delle città più giovani della Grecia. Il dovertimento, credeteci, è assicurato.