Pigadia è un piccolo centro, coloniale e mediterraneo

Pigadia Karpathos

La prima impressione di Karpathos la si deve avere con Pigadia, che gli isolani chiamano anche solo e semplicemente “Karpathos”. Corto e secco e che non confonda nessuno: siamo gente schietta e non ci servono tanti giri di parole, sembrano volerci dire i locali.
Pigadia si potrebbe dunque tranquillamente chiamare anche solo “Karpathos” e ne avrebbe ben donde. È il porto principale, il centro amministrativo e capoluogo dell’isola. Succede tutto qui. Eppure, è allo stesso tempo un luogo estremamente tranquillo e piacevole. Il lungomare in estate è chiuso al traffico, e le retrovie della cittadina sebbene piene di negozi non sono mai congestionate e caotiche; non ci sono pullman molesti parcheggiati ovunque e non ci sono semafori dove fermarsi a respirare gas di scarico. E dato che le navi sono evento raro, nemmeno i traghetti turbano la quiete meridionale di questa cittadina del sud, calma e assolata, silenziosa e addormentata. 

isola di Karpathos PigadiaPigadia, barche, bianco, e spruzzi di colore

C’È TANTA ITALIA A PIGADIA

E per questo io e Katerina ci sentiamo tremendamente a casa. Non è come essere all’estero. C’è quel sapore coloniale, dolce e amaro. A maggior ragione perché sappiamo di essere benvoluti per davvero – non per leccare il **** ai turisti. Quando i nostri avi dominavano i mari a Pigadia si costruivano palazzi e si fortificava l’Impero. E le tracce si trovano ovunque nel Dodecaneso. Anche qui, dove oggi sorge il Municipio e il Museo Archeologico. Erano tempi dove si pensava in termini di “Citius! Altius! Fortius!” e non di politically correctness come oggi. Tempi terribili e impossibili da giudicare oggi con la dovuta serenità. Insomma, comunque sia e digressioni a parte, l’architettura è sempre fondamentale nel rapporto che si va a creare con una città. A Pigadia ci scatta questo click ed è una bella sensazione.

 

Karpathos Pigadia cosa vedereNon possiamo dire di non essere amati a Pigadia…

PIGADIA È UN CUORE PULSANTE

Perché qui accade tutto quello che succede a Karpathos. È a Pigadia che tutti lavorano, dove ci sono i negozi, le maggiori attrazioni turistiche, i ristoranti, i club, bar, pub, e grandi hotel da all-inclusive come piccole strutture di stile. Sia che si arrivi sull’isola in nave che in aereo, a Pigadia si farà un salto per sbrigare le piccole pratiche di tutti i giorni, come il noleggio di un auto o la spesa quotidiana, o scendere al molo a informarsi sugli orari dei traghetti per Diafani. Qui c’è anche l’ospedale e un parcheggio che sembra un campo, attrezzato per essere il capolinea di tutti gli autobus che portano alle varie frazioni dell’isola.

Pigadia non è una cittadina compatta, quanto piuttosto amabilmente disordinata. Un posto dove due culture si incontrano e si sovrappongono senza toccarsi mai per davvero, quella mediterranea e quella nordeuropea. I turisti che si incontrano sono infatti suddivisi tra queste due grandi tribù: italiani contro e olandesi, così vi sembrerà.

 

 

visitare Pigadia
Negozi di souvenir
Pigadia Karpathos cosa fare
Andrea fuori dalla caffetteria
negozi Karpathos Pigadia
Fruttivendolo

DOMANDA DA UN MILIONE DI DOLLARI: PIGADIA O AMOOPI?

Karpathos porto Pigadia
Questa è probabilmente una domanda che frulla in testa a chiunque abbia cliccato su questa pagina. La disputa è eterna, e ci ricorda un poco quella lotta “fratricida” di Paros, dove non ci si metterà mai d’accordo tra Parikia e Naoussa. Se però a Paros un vincitore non potrà mai esserci, a Karpathos la partita sembra nettamente nelle mani di Ammoupi, almeno per gli italiani. La maggioranza di noi vuole abitare proprio sul mare, lontano dal centro ma a poca distanza da esso. E Ammoupi è così. Noi siamo d’accordo? Un pò si, ma anche un pò no. Ammoupi è tranquilla, silenziosa, balneare, questo è sicuro. Ma poi? La personalità, la vita, l’aria tutta greca che si respirano a Pigadia non hanno eguali sull’isola. E poi la spiaggia di Pigadia è altrettanto bella di quella di Ammoupi. In più, la possibilità di lasciare la macchina a casa la sera non è mica da sottovalutare…

COSA VEDERE A PIGADIA

Il bello di Pigadia è che a Pigadia non c’è molto da fare. Ci sono giusto quei due o tre luoghi di interesse e per il resto, c’è solo da pensare ad vacanza. Sembra niente, ma è moltissimo! C’è da mangiare bene, divertirsi la sera, fare il bagno in acqua cristallina, passeggiare nel parco subito dietro la città. Ci sono da praticare tutti gli sport acquatici che la moda dell’estate proponga, dal kitesurf al diving. C’è il suddetto museo archeologico, c’è il minigolf e tanti piccoli negozi di artigianato locale, per uno shopping di qualità. Ma anche boutique più semplici dove far felici con poco la voglia di acquistare qualcosa per gli amici a casa.

cosa vedere a Pigadia

PIGADIA E LA SUA VITA NOTTURNA

A Pigadia si viene anche per far parte della piccola, ma interessante, vita notturna di Karpathos. Non c’è nulla di eccezionale, per intenderci non viene qui nessun dj di respiro internazionale nelle sue tournee estive, ma c’è un bel miscuglio di bar. Tirano sempre tardi e si potrà conoscere gente da tutte le parti del mondo davanti a un buon cocktail. Possiamo quindi dire che Karpathos ha una vita notturna più adulta e consapevole rispetto alle vicine Rodi e Creta, isole che invece vanno benone anche per i giovanissimi.
La vita notturna di Karpathos si concentra tra il sempre vivo lungomare (dove per la maggioranza si troveranno caffè – che tengono a lungo anche la sera – e ristoranti) e la via ad esso parallela, appena sul retro. Qui ci sono anche un paio di club più “da vero senso della parola”. Ammoupi? No grazie. Laggiù la serata si passa contando le stelle! 

Karpathos di sera
Pigadia di sera
Pigadia cosa fare di sera
Pigadia di sera

LE TAVERNE E I RISTORANTI DI PIGADIA

A Pigadia si trovano ovviamente anche tutti i migliori ristoranti e le taverne di Karpathos. Cosa che sorprende ma che a pensarci bene anche no, per un’isola allo stesso tempo così cosmopolita e tradizionale, durante l’arco di una vacanza a Karpathos si potrà assaggiare di tutto! Ci sono ristoranti etnici (sopratutto asiatici e italiani), tradizionali souvlazidici (i fast food greci dove riempirsi a volontà di pita gyros) e vari tipi di steakhouse, taverne di pesce fresco e opzioni per vegetariani/vegani.
Non mancano anche le classiche tavolate greche con musica dal vivo, perché senza di loro non sarebbe Grecia!
In definitiva, dal punto di vista mangereccio a Pigadia si potrà godere di un’offerta davvero variegata, inusuale per una cittadina così piccola. Il tutto, ciliegina sulla torta, sarà sempre a portata di una passeggiata tra il centro e le vie adiacenti. Per una volta, non sarà necessario prendere la macchina e spostarsi km alla ricerca della migliore osteria. 

visitare Pigadia KarpathosPigadia: questa la sua “Times Square”

NOLEGGIO AUTO E NOLEGGIO SCOOTER A PIGADIA: ECCO COME FARE

A proposito di macchina a noleggio: abbiamo raccontato nella pagina su come muoversi a Karpathos quale mezzo sia il nostro preferito per dedicarsi anima e corpo all’esplorazione dell’isola. In questo paragrafo basterà sapere che tutti i noleggi hanno ufficio qui, compreso il nostro. Chi non avrà prenotato da casa, potrà comunque dedicare parte del proprio tempo a scegliere il mezzo più economico una volta sul posto. Ma attenzione: servirà tempo. Anche ad agosto, gli uffici chiudono per pranzo e quindi metà giornata non è il momento ideale per cercare una macchina o scooter a noleggio a Karpathos. E visti i tanti turisti e i noleggi pochi, non è sempre detto di trovare un mezzo all’ultimo secondo. I prezzi sono sempre piuttosto simili, e se si tratta di scegliere la classica multinazionale oppure una ditta locale noi consigliamo sempre la seconda, perché la regole sono generalmente più flessibili, specie riguardo la carta di credito e la caparra da consegnare come garanzia. 

noleggio auto Karpathos

I TRAGHETTI: SI PARTE PER DIAFANI E SANTORINI!

Pigadia è dove passano e sostano tutti i traghetti che fanno tappa a Karpathos. Sono talmente pochi che a volte uno si domanda se ci sia un altro porto o cosa sia successo. Come mai in un’isola così grande e famosa ci sono così poche navi?
Vedrete spesso passare la Prevelis (Diafani, Rodi, Creta, Santorini e il Pireo tra le altre), circa tre o quattro volte la settimana, e una Blue Star Ferries ancora meno frequentemente (solo una volta). Tutto qui, a cui si aggiungono una nave per Kasos (quasi tutti i giorni, nel weekend anche 2 andata/ritorno al giorno). Ogni mattina inoltre, tra le 9 e le 10, partono i vari caicchi per le spiagge, che si fermano a Kyra Panagia, Apella, Diafani e si spingono sino a Saria, l’isola dei pirati nel profondo nord di Karpathos. Nel banner qui sotto, tutti i prezzi, gli orari bel dettaglio e la possibilità di prenotare in tempo reale il vostro biglietto. 

traghetti Karpathos

PIGADIA HA UNA SPIAGGIA MERAVIGLIOSA

Si è insomma capito, dopo tante parole, che questa cittadina ha tanto da offrire e che ci davvero tanto! Anche se non abbiamo parlato ancora della sua spiaggia. Ne ha solo una ma non si fa certo rimpiangere la mancanza di alternative.
L’abbiamo tenuta per ultima perché merita spazio a sua esclusiva disposizione. Pigadia Beach è lunga circa 3km, ha un colore e una sabbia bellissimi e ci passeremmo le ore, se non le giornate, se non le vacanze.
La spiaggia di Pigadia è un vero jolly tuttofare: a seconda delle condizioni del vento e del mare può essere una liscia come una tavola, o ondosa il giusto per fare tutti i salti che si vogliono in kite; può essere deserta e desolata anche a Ferragosto, allontanandosi alla sua estremità lontana dal centro, oppure attrezzata, famigliare e super comoda nei pressi del centro. Molti hotel e alberghi più grandi ne hanno alcuni tratti in uso dedicato. È una spiaggia sempre pulita e il fondale è basso anche se non tahitiano; ma vabbè, altrimenti che gusto ci sarebbe a nuotare come le sogliole? 

Karpathos spiaggia PigadiaLa spiaggia di Pigadia è cristallina e invitante

GLI STUDIOS E APPARTAMENTI A PIGADIA DI GRECIA MIA

La maggior parte degli italiani si ferma a dormire ad Ammoupi, anche perché a Pigadia ci sono meno scelte di studios e appartamenti dedicate al viaggiatore indipendente e non riservate dai classici circuiti di agenzia. La stragrande maggioranza dei tour operator propone infatti alloggi proprio nei pressi di PIgadia, e non sono certo da biasimare.
Il turismo “fai da te”, si è sviluppato tardi a Karpathos ma non così tardi che sia impossibile prenotare qualcosa! Vediamo a proposito cosa abbiamo scelto per voi. Tutti gli studios e appartamenti selezionati a Pigadia e che proponiamo in questa pagina hanno le caratteristiche giuste che piacciono a noi ossia: ambiente famigliare, comodità per il centro e la spiaggia a cui accedere a piedi, stile greco e prezzo contenuto. Non resta che sperare che ci sia disponibilità per le vostre date, per saperlo basta controllare qui.