Carrello

Il carrello è vuoto

Subtotale
Acconto
  • American Express
  • Apple Pay
  • Mastercard
  • PayPal
  • Visa

Come muoversi a Rodi e spostarsi sull'isola

Come muoversi a Rodi

Ci troviamo nell'isola più grande del Dodecaneso. Con un capoluogo "piazzato" su una estremità assoluta, e per cui, spostarsi da qui sarà sempre garanzia di percorrere un buon numero di km. D'altro canto, è anche vero che più ci si allontana da Rodi città, meno cose da vedere si trovano. Le spiagge e la natura si fanno via via più selvagge e disabitate: non sarà necessario allontanarsi così tanto per tutti i giorni della nostra vacanza sull'isola.

Per capire le distanze che ci troveremo a percorrere, ed orientarci su come muoversi a Rodi nel modo migliore, basta calcolare che la stragrande maggioranza del luoghi di interesse si trova nel raggio di 50 km: e cioè la distanza che intercorre tra Rodi città e Lindos su una costa, e Rodi città e Kamiros Skala sull'altra. Oltre queste località, Lindos e Skala Kamiros, Rodi si fa via via più spopolata e decisamente più selvaggia. Di conseguenza, diventa più rara anche la necessità di spostarsi quotidianamente verso il profondo sud. Anche se ovviamente qui ci sono luoghi spettacolari come Prassonissi, Apolakkia (dove abbiamo molti amici) Gennadi e Monolithos.

Le distanze più importanti da conoscere sono quindi queste:

  • Dal centro città all’aeroporto di Rodi: 15 km di distanza
  • Dal centro a Lindos si tratta di percorrere 50 km
  • Per arrivare da Rodi città a Faliraki,occorrono 20 km
  • L’estremità a sud, Prassonissi, è addirittura lontana da Rodi Città 100 km sia che si passi dalla costa est (Gennadi) che quella ovest (Skala Kamiros)

Come si vorranno percorrere questi distanza è a seconda di chi quanti siamo, del budget a disposizione, e di come ci piace esplorare in generale le isole greche. Rodi oltre al noleggio di un mezzo proprio, con consegna in aeroporto, e che potrà essere affittato direttamente con Grecia Mia e la nostra assistenza in italiano cliccando sul banner qui sotto, ha una buona rete di autobus, taxi, ed escursioni in barca tra le spiagge più famose. Andiamo a conoscere una per una tutte le opzioni!

Noleggio auto Rodi

Il noleggio auto è indubbiamente il modo migliore su come muoversi a Rodi. Strade veloci, ben collegate. Possibilità di impostare la giornata come si vuole, oggi su una costa, domani sull'altra. Rodi sembra sia disegnata per spostarsi in macchina!

Inoltre, grazie alla macchina potremo girare la sera, e magari fare un salto nei meravigliosi paesini dell'entroterra dove abbiamo molti amici, specie a Salakos, angolino di Grecia meraviglioso e ancora intatto, terra di vecchi lupi di mare e nuovi broker di shipping.

Per muoversi a Rodi in macchina, nella direttrice principale c'è un'autostrada con due corsie per senso di marcia, tra Rodi Città - Lindos, essenziale non solo per raggiungere quest'ultima ma anche gli importanti centri di Koskinou, Faliraki, Afandou e Kolymbia, oltre che Tsambika beach e il villaggio tradizionale di Archangelos. Queste sono tutte località che vorrete certamente visitare durante la vostra vacanza, e che sono solo sporadicamente collegate con i mezzi pubblici.

Parlando a livello di parcheggi, a differenza di molte altre isole greche dove questo potrà in effetti rivelarsi un bel rompicapo, trovare parcheggio a Rodi non è mai particolarmente difficile, se non che nei pressi della città vecchia, che comunque è chiusa al traffico veicolare. Le dimensioni aiutano, le spiagge sono larghe, la città nuova è moderna, e molti turisti scelgono di spostarsi a Rodi solo con gite organizzate in barca o in pullman: un buchetto dove infilarsi lo si trova quindi senza dover patire troppo.

Scegliere un noleggio auto a Rodi è anche la soluzione ideale per le famiglie, e non dimentichiamo che Rodi è effettivamente il top per andare in Grecia con bambini, che potranno portare con sè nel bagagliaio tutti i giochi da spiaggia necessari, e non perdere tempo negli spostamenti, che con i piccoli a ruota, è sempre uno stress!

Rodi noleggio auto

Noleggio scooter e quad a Rodi

Per chi non ha fretta, è al massimo in due, vuole risparmiare, quello del noleggio scooter è un ottimo modo per muoversi a Rodi senza spendere troppo e in piena libertà.

Una cosa a cui prestare attenzione, soprattutto se si pensa di viaggiare molto durante la vacanza, e ad esempio spingersi spesso oltre Gennadi a sud, serve noleggiare uno scooter con una cilindrata più potente del solito. Da non trascurare poi è anche il traffico sulla superstrada: ci sono camion e pullman, per chi non è abituato a spostarsi il motorino, serve prudenza. Casco sempre ben allacciato!

Poi c'è il quad, che per muoversi a Rodi non è essenziale se non per il divertimento che ci procura nel guidarlo, e la maggior comodità delle quattro ruote rispetto al motorino. Questo ibrido tra auto e moto non ci servirà molto per andare per sterrati, ma sicuramente ci farà rimanere a contatto con il sole e il mare ben più a lungo che la solita noiosa utilitaria!

Come muoversi a Rodi col bus di KTEL

Quella di spostarsi a Rodi in autobus è un'idea che prima o poi balena per la mente. Perchè sbattersi a noleggiare una macchina quando ci può pensare il bus, in fin dei conti è una delle isole greche più turistiche! Si è vero ma.. non tutte le ciambelle riescono col buco.

Per muoversi a Rodi in autobus, intanto, è praticamente necessario abitare a Rodi città o comunque nelle vicinanze del capolinea "totale" di KTEL, la stazione centrale dove arrivano, partono e fanno capolinea tutte le linee di autobus che percorrono l'isola. Questo è il sito della compagnia di trasporto pubblico locale: Ktel Rodi e qui si potranno scoprire prezzi e orari aggiornati di tutte le corse.

Alcuni esempi interessanti sono (in alta stagione giugno - settembre):

  • Rodi - Lindos: 20 corse al giorno, €5,50 solo andata a persona
  • Rodi - Gennadi: 13 corse al giorno, €7,10 solo andata a persona
  • Rodi - Prassonisi: 2 corse al giorno, €10,40 solo andata a persona
  • Rodi- Tsambika: 6 corse al giorno, €4 solo andata a persona

Si capisce subito che per cavarsela bene, serve un'organizzazione "alla filini" perfetta: trovare gli orari giusti, e avere pazienza di aspettare la corsa del ritorno. E una volta sul posto, prepararsi a camminare a piedi per esplorare i dintorni della meta prescelta per la giornata. Senza contare che (tolta l'eccezione di Lindos che ha l'ultimo bus verso le 22), alla sera nisba.

In definitiva, durante una vacanza a Rodi, spostarsi in bus andrà bene per la gita quotidiana: oggi un salto a Lindos, domani un bagno a Gennadi, dopodomani foto alle Seven Springs.. nel frattempo però tralasciando tutto quello che si potrebbe visitare nel mezzo avendo una macchina o uno scooter a propria disposizione!

Come spostarsi a Rodi in taxi

Ci sono alcuni che amano farsi scarrozzare e scambiare due o tre parole in greco maccheronico con il taxista di turno. Pure noi apparteniamo a questa categoria.

Muoversi a Rodi in taxi è qualcosa che facciamo di solito la sera, nei momenti in cui non abbiamo la macchina, magari i primi o gli ultimi giorni prima di tornare a casa, e vogliamo giusto rilassarci con il ritmo mediterraneo e ventoso di Rodi città. Il taxi rimane un buon modo per spostarsi nel caso si sia nel numero magico di 4 persone, e in orari particolari, ma teniamo sempre conto che può costare molto. Ad esempio servono €100 per farsi portare a Gennadi, mentre un ritorno in albergo dalla spiaggia di Afandou potrà costarci anche €40.

Come muoversi a Rodi dall'aeroporto

Come spostarsi a Rodi città dall' aeroporto, invece? Quasi tutti lo faranno con la propria auto a noleggio, già ritirata in aerostazione appena in possesso bagagli, pronti per partire alla scoperta dell'isola e delle sue fantastiche spiagge. Gli altri si divideranno tra il prendere un taxi (prezzo fissato in €35), utilizzare un servizio transfer, oppure utilizzare l'autobus locale di Ktel, di cui racconteremo più nel dettaglio nel paragrafo qui sotto. Il trasferimento dal "Diagoras" al centro città di Rodi qualsiasi mezzo scegliate dura poco meno di mezz'ora.

I prezzi del taxi di €35 a corsa sopra elencati valgono anche per muoversi con il servizio transfer Rodi aeroporto porto, sia per il porto nuovo, che quello turistico di Mandraki.

Escursioni a Rodi in barca

Un capitolo a parte lo meritano le escursioni a Rodi in barca, che sono davvero una delle parti da non perdere di una vacanza da queste parti!

Passeggiando la sera sul lungomare di Mandraki, saremo fermati ogni 3 metri dai vari skipper che propongono le svariate escursioni possibili con la loro imbarcazione. La più gettonata è senza dubbio la gita a Lindos, che permette con la sosta di alcune ore sul posto il pranzo in uno dei ristoranti della cittadina, la visita alla sua fantastica acropoli, e un bagno su quella che è a tutti gli effetti una delle più belle spiagge di Rodi.

La seconda più famosa tra le escursioni a Rodi in barca è quella verso l'isola più vicina: Symi. Ci sono varie possibilità a seconda dei tour possibili, noi consigliamo anche quello che include il monastero di Panormitis, luogo di spirito e di cultura davvero eccezionale, un unicum per il mondo delle isole greche.

Sempre a proposito di come muoversi a Rodi in barca Grecia Mia consiglia di raggiungere Chalki almeno in giornata (anche se davvero, fermarsi due o tre notti lo varrebbe sul serio, per assaporarne la tranquillità delle sue sere d'estate..) partendo da Skala Kamiros, oltre l'aeroporto, ideale per risparmiare sul costo del battello dalla città e tempi di navigazione, ovviamente se muniti di propria auto o scooter a noleggio.