Carrello

Il carrello è vuoto

Subtotale
Acconto (30% del totale)
  • American Express
  • Apple Pay
  • Mastercard
  • PayPal
  • Visa
Come muoversi a Santorini

Come muoversi a Santorini

Come muoversi a Santorini

In questa pagina andremo alla scoperta di come muoversi a Santorini, e girare sull'isola, che vedremo non è piccolissima, ma nemmeno richiede di percorrere chilometri su chilometri per spostarsi da un luogo all'altro. Una volta prenotato il volo e l’alloggio, questo è sempre il passo successivo e sarà una scelta che influenzerà in modo decisivo la nostra permanenza sul posto: non va presa improvvisando.

I modi migliori per muoversi a Santorini sono il noleggio scooter, il noleggio auto, e il noleggio quad. ma non sarà da scartare neppure l'idea di girare Santorini in autobus, il trasporto locale costa poco ed è efficiente, magari combinando il tutto con alcune escursioni in barca, per raggiungere comodamente alcune località altrimenti irraggiungibili, come il vulcano o Thirassia.

Come muoversi a SantoriniAndrea a Kamari con la macchina a noleggio a Santorini

Prenota la tua auto qui:



In generale, l'offerta tra noleggi di ogni tipo a Santorini è gigantesca: di conseguenza, la qualità delle macchine, dei motorini e dei quad varia tantissimo. Allo stesso prezzo, sarà possibile noleggiare un catorcio o qualcosa di decisamente più affidabile e divertente da guidare. Ovviamente, sul posto si tende ad affittare al cliente "la rimanenza di officina" e quindi, dato che siamo stati a Santorini millemila volte lo sappiamo bene, prenotare prima porta solo dei vantaggi. E inoltre, c'è un altro aspetto da non tralasciare: la consegna direttamente in porto, aeroporto o hotel: tempo risparmiato da essere speso nella vacanza vera e propria!

spostarsi a Santorini

Noleggio auto a Santorini

Partiamo con la prima opzione su come muoversi a Santorini, il noleggio auto. Soluzione imbattibile per comodità, e per spostarsi la sera senza preoccupazioni sulle trafficate e dissestate strade greche. Prendere una macchina a noleggio a Santorini significa poter cercare e spiagge più remote (si, esistono!) non aver problemi con gli orari del bus, mettere nel bagagalio qualsiasi ricordino da portare a casa, dal vino a quel souvenir che altriment sul motorino non c'è spazio. Dalle 3 persone in su, poi, l'auto è giocoforza la scelta da fare, senza pensarci troppo sopra. Le distanze mai eccessive, poi, ci eviteranno di fare il pieno troppo spesso. Specie per chi ha pochi giorni a disposizione, l'avere una macchina a noleggio a Santorini è un modo per muoversi insostituibile.

Noleggio scooter a Santorini

La macchina, però, ha i suoi limiti, specie in un'isola greca dove tutto è schiacciato, le strade piccole, e il parcheggio potrebbe rivelarsi, in altissima stagione, quasi un terno al lotto. Per chi viaggia in coppia, e si sente attivo e sguizzante come una vespa special, il modo migliore come muoversi a Santorini è senza dubbio il noleggio scooter. Anche perchè, specie per chi sceglie di alloggiare a Fira, le distanze sono sempre brevi e si potrà con poca fatica andare la mattina da una parte, al pomeriggio in un'altra. Con lo scooter da Fira a Perissa sono 25 minuti. Un piacere farseli in motorino con il vento sotto l casco! Le salite e le discese a Santorini non mancano e lo scooter fa spesso fatica; potendo consigliamo di noleggiare il motorino di una cilindrata superiore al basico cinquantino. Come anche nel caso di macchina e quad, prenotando con Grecia Mia la consegna in hotel, porto o aeroporto sarà sempre inclusa nel prezzo.

Noleggio quad a Santorini

Quando la macchina è troppo, e il motorino troppo poco, c'è una piacevole scappatoia che anche noi spesso e volentieri percorriamo. Al momento in cui ci troviamo a decidere come muoversi a Santorini, di solito, finiamo infatti per noleggiare un quad. Di queste macchine così vacanziere, che vengono anche chiamate ATM, ce ne sono di mille tipi. Si va da quelli a cilindrata 50cc, che sono praticamente uno scooter a 4 ruote, a veri e propri dune buggy che chissà altrimenti quando ci capiterà di guidarli nella vita. Il noleggio di un quad a Santorini permette di digerire meglio le salite, come quelle a Profitis Elias, o i quasi sterrati come quello che scende alla Black Beach. A livello di costi, tutto varia a seconda del modello. Ma in generale, il quad si piazza a metà strada tra il costo giornaliero di un motorino e quello di un'utilitaria. Da provare!

 

Santorini noleggio scooter

 

Distanze da percorrere per muoversi a Santorini

Muoversi a Santorini sarà più semplice prendendo come centro di riferimento Fira, il capoluogo, da cui è facile spostarsi a raggiera per raggiungre qualsiasi località, anche quelle più periferiche. Il tempo di spostamento in questo caso non sarà mai troppo! Ad esempio, per spostarsi tra il centro di Santorini, Fira, e il posto più famoso dell'isola Oia - la città del tramonto - servono circa 20 minuti: sono poco più di 10km di strada.

Imerovigli è quasi centrale anche lei ma attenzione: ha bus comodi solo per Oia: avendo base qui è molto meglio avere un mezzo privato a disposizione. Sul lato opposto, più o meno identico percorso e identica distanza per chi vuole muoversi a Santorini tra Fira e Akrotiri.

Molto pratico, per chiunque scelga di prenotare un hotel vicino alla spiagga, è muoversi a Santorini tramite la strada che corre in basso, passa per l'aeroporto, Kamari, e si spinge sino a Oia passando da sotto. Costruita di recente, permette di snellire tantissimo il traffico sulla direttrice Fira - Oia in alto sul bordo della caldera.

Da Kamari, l'unico punto più complicato da raggiungere è Perissa, dietro la montagna Profitis Ilias. Ma questo permette di passare attraverso il magnifico e bellissimo villaggio di Pyrgos!

Come muoversi a Santorini con il bus

come muoversi a Santorini

Dicevamo quindi che Santorini è relativamente piccola come superficie, e bastano pochi giorni per girarla tutta. Muoversi a Santorini in bus non è quindi per nulla una cattiva idea, perché le frequenze sono più che buone e coprono tutte le località più importanti. E sopratutto anche le spiagge più importanti.

Inoltre, Santorini è una delle poche isole in cui il parcheggio è un problema reale, ce ne sono pochissimi: a favore dell'autobus c'è da considerare anche questo aspetto. L'unico punto debole è che spesso sarà necessario cambiare mezzo a Fira visto che tutte le linee sono incentrate per fare capolinea proprio nel capoluogo. Ad esempio, quindi, per muoversi tra Oia e Perissa, bisognerà cambiare a Fira, proprio come per spostarsi tra Kamari e Pyrgos o Akrotiri.

Prenota il tuo hotel a Santorini con Grecia Mia

Comunque, sulle isole greche, raramente ci è capitato di trovare un servizio di trasporto pubblico capillare ed efficiente come quello di Santorini, fatto di 9 linee di autobus, tutte in partenza dalla piazzetta centrale di Fira: per Oia, Kamari, Perissa, l’aeroporto, Akrotiri, Monolithos, Vlychada, e due locali per Exo Gonia e Vourvoulos.

Il modo migliore per farsi un'idea dei prezzi e degli orari dettagliati dellle linee è quello di fare conoscenza con il sito della compagnia, che si chiama - come sempre in Grecia - KTEL: eccolo

orari autobus Santorini
Orari e prezzi del bus tra Fira e l'aeroporto di Santorini
orari autobus Santorini
Orari e prezzi per muoversi a Santorini in bus tra Fira e Perissa

Muoversi a Santorini in taxi

Perché no! Anche se non costa così poco. Quasi tutti almeno una volta siamo saliti su un taxi a Santorini. S tratta sempre di Mercedes belle veloci e spesso si è tentati di salirci sopra per vivere un momento di lusso. Vediamo alcuni prezzi.

Una corsa in taxi tra l’aeroporto e il porto di Santorini costa intorno alle €40 per una ventina di minuti di spostamento. Circa €15 invece tra porto e la piazzetta di Thira.

Santorini ha 3 porti: NON FARE CONFUSIONE!

porto Athinios Santorini
Athinios. Che è, si mangia?
No! Più semplicemente, Santorini ha tre porti differenti, come spesso ci viene chiesto. Vediamo uno per uno quali sono, “a che servono” e come utilizzarli durante il nostro muoversi a Santorini.
  1. Athinios

    Quello di Athinios è sempre il primo che va citato ed è in realtà l’unico porto interessante per la quasi totalità dei viaggiatori. Athinios è infatti il porto di Santorini in cui attraccano TUTTI i traghetti e gli aliscafi, come il Sea Jets e Blue Star Ferries. È l’unico porto in cui si imbarcano auto, quello dove si parte per ogni destinazione, che sia Atene, Mykonos, Koufonissi, Creta, Ios, Naxos o Paros non ha importanza.

    Se gli orari della vostra nave fossero la mattina presto o la sera tardi, segnaliamo che Athinios non ha alloggi nelle vicinanze.

    Un’informazione che vi verrà utile è che Athinios non ha collegamenti in autobus da/per l’aeroporto di Santorini, ma solo per Fira, ad ogni nave, anche di notte, con prosecuzione per Perissa o Kamari. Potrete leggere qui tutte le indicazioni come spostarsi a Santorini dall’aeroporto al porto e viceversa.

  2. Fira (porto vecchio)

    Il secondo porto, quello che genera confusione, è invece quello di Fira. Da eui partono esclusivamente imbarcazioni private, le innumerevoli grandi navi da crociera e le piccole imbarcazioni turistiche e i caicchi per le gite in giornata.

  3. Ammoudi

    E poi c’è il terzo porto di Santorini, in realtà il porticciolo di Oia, ossia Ammoudi. Da Ammoudi si parte solo per Thirassia e per le tante escursioni della caldera, di Nea Kameni, gite al tramonto con barbecue, gite a vela intorno a Santorini, e chi più ne ha, ne aggiunga. Ah, si scende qui anche per mangiare l’aragosta in riva al mare, meglio saperlo perché non si sa mai..

SPOSTARSI TRA AEROPORTO E PORTO di Santorini

Spesso Santorini non si ha intenzione di vederla neppure per mezz’ora. La si vive con ansia, solo per il tempo di ritirare i bagagli in aeroporto e spostarsi il più rapidamente possibile verso il porto, per prendere l’aliscafo che ci poterà a Koufonissi, Amorgos, Anafi, Folegandros o dove il cuore ha deciso di portarci.

➜ Visto che il bus si rivela un’opzione scomoda per spostarsi tra porto e aeroporto di Santorini, e che il taxi è sempre un pò da aspettare, abbiamo pensato di offrirvi un servizio di trasferimento dall’aeroporto al porto di Santorini. E viceversa, naturalmente. 🚐

 

come muoversi a Santorini
Muli a Santorini, muoversi come ai vecchi tempi!

Muoversi a Santorini con mezzi alternativi: asini o cabinovia!

Ci sono anche mezzi non convenzionali per muoversi a Santorini. Il vecchio porto, quello delle crociere, ad esempio si può raggiungere in cabinovia, l'unica delle isole greche, direttamente dalla via principale di Fira, previa lunghissima coda, ovviamente. Questa cable-car, come la chiamano i locali, è da non perdere per gli amanti delle funivie. Questo video, a parte i discorsi degli americani in sottofondo, è un must ed è senza dubbio uno dei modi più divertenti per girare Santorini. C’è alternativa alla funivia? Certo, una bella salita a piedi, o per i più (*decidete voi l’aggettivo*), a dorso di mulo!