8 semplici opzioni per raggiungere Milos

Arrivare a Milos è sorprendentemente semplice: si avrà a disposizione non solo il traghetto, ma anche un efficiente servizio di voli interni in partenza dall’aeroporto di Atene (e per i più intraprendenti, Heraklion a Creta). Nonostante il volo però, la stragrande maggioranza di tutti quelli che si decidono per una vacanza a Milos alla fine optano per raggiungere l’isola tramite una combinazione di volo + traghetto. È una scelta questa che trova d’accordo anche me e Katerina. È flessibile, permette di spezzare il viaggio con un break dopo il primo volo, e si rivela spesso la più veloce ed economica.
C’è da avere paura che il vento faccia cancellare le navi? Non troppo. È estate, e le preoccupazioni e le storie mistiche di traghetti impossibilitati a partire sono voci grandemente esagerate.
E in inverno? L’isola è una comunità di quasi 6mila abitanti, e perciò ha buoni collegamenti tutto l’anno, e i più coraggiosi a viaggiare fuori stagione apprezzeranno.
Infine, una cosa che speriamo non cambi. Non esiste (per fortuna!) nessun volo per Milos diretto dall’Italia e nessun charter. Il che ci garantisce che Milos resti ancora e sempre un’isola “dura e pura”, come piace a noi.

come arrivare a Milos

  1. UN VOLO PER ATENE E POI NAVE DAL PIREO

    traghetti per MilosLa “pantofola” che collega Milos a Kimolos

     La prima possibilità è quella di passare da Atene e poi proseguire sino a Milos via mare. In alta stagione ci sono sino a 7 corse tutti i giorni, per la maggior parte di aliscafi. Le care vecchie navi lente ed economiche sono in via di estinzione nel mar greco, purtroppo. La prima corsa è sempre alle 7 del mattino e l’ultima intorno alle 18 dal Pireo. Ci si impiega dalle 2h e 30 a 7 a seconda del battello. Qui si possono prenotare con noi i biglietti e scoprire gli orari più aggiornati possibile.Qui invece si troveranno tutte le informazioni per muoversi tra l’aeroporto di Atene e il porto del Pireo.

    Questi traghetti sono effettuati da 4 compagnie, Sea Jets e Aegean Speed Lines (3 ore di percorrenza, €45) e Zante Ferries (8 ore, €40) e ANEK Lines (solo il lunedì e venerdì, €39).
    Non ci sono invece traghetti per Milos in partenza dal secondo porto di Atene, Rafina.

  2. L’ALISCAFO DA SANTORINI A MILOS

    Una buonissima scelta per arrivare a Milos è quella di lasciar perdere Atene e buttarsi direttamente nelle isole, provando ad atterrare subito nelle Cicladi. In questo caso Santorini è l’aeroporto più vicino a Milos e che abbia voli diretti dall’Italia. Se ne troverà una piccola lista nella nostra pagina su come arrivare a Santorini.
    Una volta a Santorini, Milos è a portata di nave e la traversata in mare dura circa 2 ore ed è operata quotidianamente.
    Ci sono circa due corse veloci di aliscafi al giorno tra Santorini e Milos, di solito la prima con partenza alle 8 e una con partenza intorno alle 20 di sera. Fermano sempre anche a Folegandros. Il prezzo è esagerato, non stupitevi, c’è una sola compagnia sulla tratta e si fa pagare il monopolio. Il prezzo è di circa €53 a persona, sola andata.
    Ci sono anche navi più economiche tra Santorini e Milos? Si, ma non tutti i giorni. Il prezzo è quasi la metà di quello dell’aliscafo, ma è anche garantito il doppio del tempo di percorrenza, perchè si effettuano sempre fermate intermedie anche nelle vicine isole di Ios e Sikinos.
    Per controllare gli orari di queste corse vi lasciamo come sempre alla nostra biglietteria, a cui si accede cliccando sul banner qui sotto.

    traghetti Milos
  3. IL VOLO INTERNO DA ATENE

    Arrivare a Milos con un volo interno da Atene è una splendida idea, costo del volo permettendo. Nel caso la coincidenza con il volo dall’Italia fosse buona, questa è senza dubbio la scelta più comoda e veloce per raggiungere Milos. Si arriva quasi sempre in giornata, e la consigliamo col cuore a chi è interessato maggiormente ad una vacanza stanziale e non ha voglia di sbattimenti tra bagagli e valigie su porti ed aeroporti, taxi e metropolitane. E poi chi più spende meno spende: una famiglia da quattro persone, ad esempio, risparmierà circa €50 evitando metropolitane e taxi tra aeroporto di Atene e il Pireo.
    Dal (piccolo) aeroporto di Milos partono quasi esclusivamente voli interni per Atene, e (non ogni estate) per Salonicco. Questi voli si effettuano spesso, sino a tre volte al giorno, comunque tutti i giorni, tutto l’anno. I prezzi generalmente viaggiano intorno alle €60- €90, ma non è detto che Aegean/Olympic non proponga delle offerte migliori: regola d’oro controllare con continuità.
    Aegean permette anche di volare dalle nostre città, in modo da avere un cambio garantito senza pensare al bagaglio. Oltre ad Aegean sulla tratta c’è anche SkyExpress. Da considerare che quello da Atene a Milos è un volo particolare. Si viaggia spesso al completo, visto che l’unico aereo certificato per operare sulla tratta dispone di soli 39 posti. E poi esiste sempre, anche in estate, una piccola percentuale di traffico business, legato all’industria di estrazione mineraria. Questo contribuisce a riempire ancora prima questi voli. Prenotare con mesi d’anticipo è quindi imprescindibile!

  4. DA CRETA A MILOS CON SKYEXPRESS

    Questo è un collegamento da veri intenditori delle isole greche. Si potrà approfittare di un paio di giorni per vistare Creta atterrando con uno dei tanto per voli dall’Italia, e poi spostarsi direttamente nelle Cicladi con il volo interno di SkyExpress, la piccola ma efficiente compagnia aerea cretese.

  5. ARRIVARE A MILOS DA MYKONOS? EVITARE SE POSSIBILE!

    Sappiamo che per tutti l’aeroporto a cui tutti pensano al momento di prenotare una vacanza nelle isole greche è quello di Mykonos. Ed è vero, ma non per Milos! Quello di prenotare un volo per Mykonos senza pensarci su due volte, con la convinzione di arrivare a Milos in poco tempo, è un errore classico e da cui vi vogliamo mettere in guardia. Mykonos è lontana molte ore di aliscafo da Milos, per la precisione 6. E il costo nemmeno indifferente, visto che il biglietto si aggira circa sulle €80 a testa per un viaggio di sola andata.

  6. TRAGHETTI PER MILOS DA SIFNOS E FOLEGANDROS, TRA LE ALTRE

    Milos è al centro delle Cicladi occidentali, se così vogliamo chiamarle. Non si sposa per nulla bene con le Cicladi più famose, ma solo con le sue più strette vicine: Sifnos, Serifos, Folegandros, Ios, Santorini. Queste località saranno anche le scelte naturali quando si pianifica una vacanza multiisola che comprenda anche Milos. È la famosa linea immaginaria che dal Pireo ad Atene raggiunge Santorini. Queste isole sono tutte molto vicine tra loro: generalmente ci si impiega 1 ora di navigazione tra quella di partenza e la destinazione successiva.
    Ancora una volta, e per facilità di lettura, qui troverete gli orari di tutte le navi.

  7. LE ALTRE ISOLE CICLADI, MYKONOS E PAROS E KOUFONISSI

    Si può arrivare a Milos anche da Mykonos e Paros, o Naxos?
    Certo, anche le altre Cicladi hanno svariate infatti corse settimanali, non giornaliere, che le collega a Milos, l’isola greca più bella! Ci pensa Sea Jets, ma anche Hellenic Seawyas con la nave Artemis.
    Ci sono anche buone corse per Koufonissi, ad esempio, so che siete in tanti a domandarvelo, effettuate dall’onnipresente Sea Jets con il suo caro e mitico SeaJet2.

  8. VERSO IL DODECANESO E CRETA

    Alcuni giorni alla settimana, da Milos arriva a Milos da Rodi e Creta, via Karpathos, Anafi, con Anek Lines. È una nave lenta e affascinante, che parte dal Pireo ogni venerdì sera. Fa sognare, e l’amiamo.

come arrivare a Milos dal PireoSbarcando ad Adamas