In aereo è un gioco da ragazzi

arrivare a Santorini

Arrivare a Santorini, con così tanti turisti è semplice, veloce, quasi sempre una questione di due ore di volo. Santorini non è solo caldera, viaggi di nozze e tramonti. Per tanti, qui si atterra e qui si decolla per l’isola dei propri sogni. Spesso, per gli italiani, Milos, Folegandros e Koufonissi.


porti di SantoriniQuesto è il porto di Athinios: solo roccia e un molo!

Noi vorremmo le mete fossero anche molte altre, ma negli ultimi anni la grande parte dei nostri che atterrano a Santorini prosegue per una di queste destinazioni.

E così spesso ci si limita a percorrere la tratta tra aeroporto e porto. Anche se è un peccato, Santorini non perderà mai la sua caratteristica di luogo di passaggio, e gli zaini in spalla e i trolley sono sempre in bella vista a testimoniarlo.

 

SANTORINI PER E DA ATENE

Le corse da/per Atene sono praticamente innumerevoli, tutti i giorni, tutto l’anno.
Potrete scegliere se effettuare la tratta in nave tradizionale, in aliscafo, dal Pireo o Rafina, oppure in aereo. Quest’ultimo è il mezzo migliore: costa come l’aliscafo (intorno alle €60, spesso anche meno), e impiega decisamente meno, appena 1 ora. Ci sono molte compagnie sulla tratta, almeno 4.

 

traghetti Santorini

IOS, PAROS E NAXOS

Queste tre sono le isole cicladi più famose e meglio collegate, per completare uno degli itinerari più classici e battuti di tutto l’island hopping greco. Ci pensano Hellenic Seaways, Sea Jets e Blue Star Ferries, con navi grandi, veloci, e a volte, costose. A bordo si ascolta qualunque lingua, tranne il greco!

RAGGIUNGERE ANAFI DA SANTORINI

In particolare, Santorini è l’aeroporto migliore in cui atterrare per raggiungere la misteriosa e spettacolare Anafi. Una nostra favorita di sempre. L’ultimo baluardo.
La raggiungono tre soli traghetti (due in bassa stagione), pochi giorni la settimana.

LE PICCOLE CICLADI

Si dovrebbe cercare di arrivare a Santorini perché è un’ottimo “punto di attacco” per raggiungere Amorgos e Koufonissi. (€49,50 a persona, solo andata). Servirà però quasi sempre un pernottamento sull’isola, dato che la compagnia che effettua la tratta, quasi in monopolio, la Sea Jets, parte la mattina presto.

 

come arrivare a Santorini
Le cupole di Oia

CRETA E IL DODECANESO

Per chi voglia arrivare a Creta, e poi spostarsi tra le Cicladi, Santorini è ideale. Si trova proprio sulla rotta che ha come capolinea e partenza Heraklion. Da/per questa ha collegamenti giornalieri, con gli aliscafi più grandi di Hellenic Seaways e Sea Jets. In più, si può arrivare facilmente a Santorini da Kos e Rodi, con Blue Star Ferries, così come (solo due volte la settimana e con lunghe ore di viaggio) da Karpathos, con ANEK Lines.

Voli diretti per Santorini dall’Italia

Ci pensano in tanti, davvero.
Easyjet, Vueling, Meridiana e Volotea, Blue Express, Alitalia, Neos.
Tenere una lista aggiornata delle compagnie e di chi viaggia su Santorini è per un progetto come quello di Grecia Mia quasi impossibile, perché le tariffe, gli orari e le rotte ormai cambiano quasi in tempo reale.
Basterà comunque sapere che dall’Italia si vola a Santorini da quasi dappertutto:
Milano, Genova, Bergamo, Roma, Venezia, Verona, Bologna, Firenze, Napoli, Bari e Palermo… Un bel ventaglio, da nord a sud, non c’è che dire.