Carrello

Il carrello è vuoto

Subtotale
Acconto (30% del totale)
  • American Express
  • Apple Pay
  • Mastercard
  • PayPal
  • Visa
Plakias

Plakias

Plakias

Plakias è, insieme ad Agia Galini, il posto più sensato dove alloggiare a Creta sulla costa meridionale in provincia di Rethymno per la maggior parte dei turisti. Una frase sintetica che secondo noi rende piuttosto bene l'idea e l'anima del posto.
Plakias non è un villaggio tradizionale, ma pazienza: offre tutti i servizi, una location strategica, tanti luoghi di interesse imperdibili negli immediati dintorni, e spiagge tra le più belle di Creta tra cui scegliere ogni giorno.
In più, Plakias costa generalmente poco, anche se non mancano le opzioni di lusso. Soprattutto, si trova su una spiaggia quasi infinita di oltre 2 km, sabbiosa e dal basso fondale, perfetta per le famiglie, sia libera che attrezzata, scintillante con tutte le sfumature del blu.

Plakias

Plakias vista da Akra Kakomouri, la montagna al suo fianco

Plakias inoltre si trova soltanto a 30 km da Rethymno, nel punto in cui l'isola di Creta si fa più stretta: da nessun'altra parte come in questo punto è così facile spostarsi tra la costa nord e quella sud, insieme soltanto a al binomio tra Ierapetra e Agios Nikolaos, spostati all'estremo est.

Ma non finisce qui: Plakias è vicina ad uno dei luoghi più famosi di Creta, il monastero e la spiaggia di Preveli. L'unica insieme alla spiaggia di Vai a essere ornata da una foresta naturale di palme in tutta Europa.

Come arrivare a Plakias

Plakias è uno di quei resort che li puoi interpretare in maniera molto "free". Si può venire qui in autobus, o in taxi, e spiaggiarsi letteramente sino a fine vacanza. Ci sono barconi che portano a Preveli, e si organizzano escursioni sino alla splendide spiagge di Agios Paulos e Triopetra, ma anche sino a Loutro e Frangokastello sulla costa opposta, quella ovest. Non mancheranno la possibilità di cimentarsi in battute private di pesca sportiva, o aperitivi al tramonto.

Ovviamente, però, il massimo è avere una propria macchina a noleggio. In questo caso potremo scegliere e scandire le giornate in piena libertà, e visitare le spiagge di Skinari e Damnoni come pare e piace, ma anche salire la sera a Spili per una mangiata in una taverna tradizionale di un tipico villaggio di montagna cretese.  In più, si potrà salire a Rethymno per godere della sua vibrante vita notturna e conoscere una delle più belle città veneziane di tutta Creta, che non teme per nulla il confronto con Chania.

Gli aeroporti per arrivare a Plakias sono sia quello di Chania (distante 90 km, 1h  e 30) oppure Heraklion (115 km, 1h e 50): il che fa capire quanto centralmente sia posizionata Plakias. In entrambi gli aeroporti, si potrà prenotare una macchina a noleggio direttamente con Grecia Mia, con consegna gratuita e assistenza in italiano. Clicca sul banner qui sotto per un preventivo in tempo reale!

noleggio auto creta

Plakias spiagge

Plakias è un vero paradiso per le spiagge! Nelle sue immediate vicinanze ne abbiamo almeno 5 a disposizione, tutte diverse per carattere, sempre attrezzate ma con ampi tratti liberi dove posare l'asciugamano per avere la massima libertà possibile.

Partendo da ovest, la prima degna di nota è la spiaggia di Souda. Souda è molto carina, informale, fatta di tanti ciottolini ed attrezzata con lettini ed ombrellone la cui coppia non supererà gli €10 di prezzo per l'intera giornata. il fondale non è basso come ci vorrebbe, ma farci il bagno è comunque un gran piacere.

La spiaggia principale di Plakias è una lunga baia a mezzaluna dalla sabbia che cambia consistenza a seconda del punto preciso in cui ci troveremo. E' molto lunga, e la sua estremità viene dedicata al popolo FKK, quello naturista. Fare il bagno sulla spiaggia di Plakias è sempre molto bello, il colore del mare è "a prova di Grecia" e ne contribuisce ad aumentare la popolarità.

Plakias spiagge

La spiaggia principale di Plakias

Poco oltre la spiaggia di Plakias, lasto est, troveremo la spiaggia di Damnoni. Damnoni è una delle spiagge più famose di tutta la provincia di Rethymno, e lo si capisce bene visto che alla fine la si raggiunge dal capoluogo in solo una mezz'oretta di macchina. Damnoni è una spiaggia caraibica, con una manciata di stabilimenti che saranno lieti di affittarvi sdraio e ombrelloni. Il colore delle sue acque è euforizzante ed è un perfetto apripista per la spiaggia successiva.

Ammoudi Beach, che si divide in tre, tra Ammoudi propriamente detta e Mikro Ammoudi (in assoluto la preferita di Katerina), e la caletta seminascosta di Klisidi. Generalmente è meno affollata di Damnoni e la sdraio costa anche meno.

La più bella delle spiagge di Plakias, però, per noi è la spiaggia di Skinaria, questa davvero si meravigliosa. chiusa tra le sue rocce tendenti all'arancione, l'acqua incredibilmente limpida e pulita, la sabbia che si contende le migliori sfumature tra il bianco e il dorato. Difficile dirlo con precisione, ma nessuno si sorprenderebbe troppo se dicessimo che Skianaria è la migliore spiaggia di tutta la provincia di Rethymno.

Plakias spiagge Creta

La spiaggia di Skinaria

Oltre Skinaria, la linea di costa di Creta si fa tutta scogliere, fino al punto in cui raggiunge una delle spiagge di Creta più famose di tutte: Preveli.

Preveli Beach è più che una spiaggia. Ci sono turisti che si sobbarcano anche due ore di viaggio, dalla struttura che hanno scelto per alloggiare a Creta, pur di vederla. Come spiaggia nuda e cruda, non è il massimo. Come non preferirle Xerocambos, ad esempio, oppure Falasarna. Però, nessuna come lei può vantarsi di avere un fiume che sfocia direttamente in spiaggia attraversato da un bosco naturale di palme! Riguardo il parcheggio il consiglio è quello di utilizzare per comodità e gratuità quello adiacente al Dionyssos Tavern and Rent Rooms, che tramite un sentiero più facile e breve rispetto a quello a pagamento posto sull'altra sponda vi condurrà alla spiaggia di Preveli. Preveli, insieme al suo monastero poco lontano e che andrà assolutamente visitato, è una vera icona di tutta Creta e una delle top 3 spiagge di Creta più famose di tutte. Il fiume fa si che l'acqua della spiaggia si leggermente più fredda di quelle vicine, e il sentiero che si inoltra nel palmeto è facile e sicuro. Si vedrà che molti preferiscono fare il bagno nel fiume piuttosto che in spiaggia.

Quando troveremo grande affollamento tra le spiagge di Plakias, un ultimo nome potrebbe venirci in aiuto. Drymiskiano Ammoudi: una spiaggia poco conosciuta, messa sempre in ombra dalla sua vicina dalla ingombrante fama, con mare spettacolarmente trasparente, anche grazie al fondale di ciottoli. Drymiskiano è una spiaggia attrezzata, con alcuni studios e taverne alle sue spalle, ottimo posto per divertirsi con maschera e boccaglio snorkeling e come parcheggio per andare a visitare le palme della spiaggia di Preveli. Si trova a 12 km dal centro di Plakias.

Plakias cosa vedere

Poco sopra Plakias, muovendoci in macchina, troveremo Myrthios, un minuscolo villaggio tradizionale con case in pietra e una natura che sembra scoppiare. Myrthios è piccola e non ha nemmeno 100 abitanti fissi tutto l'anno, per la maggioranza pensionati, agricoltori e allevatori. Stesso destino che condivide con il sonnolento borgo di Lefkogeia, circa 2 km sopra Skinaria.

Il paese nei dintorni di Plakias,che merita di più, per il suo lascito veneziano e le belle fontane a forma di leone, è Spili.

Preveli monastero

Preveli Monastero

La vera attrazione della zona è però il Monastero di Preveli. Lo si trova indicato sulle mappe come Monastero di Piso Preveli (piso vuol dire dietro in greco). Insieme a quello di Archanes, Elafonissi, e Toplou, è uno dei più famosi ed importanti di Grecia e la sua storia coincide perfettamente con quella del paese. I monaci infatti hanno giocato un ruolo centrale nella lotta di liberazione dal giogo ottomano prima e dall'occupazione tedesca poi, durante la seconda guerra mondiale. Il monastero è sempre aperto tranne che nelle ore della siesta (circa tra le 13 e le 16) ed è una sosta importante. Non solo per rigenerare l'anima con una preghiera ma anche per scattare delle spettacolari fotografie sul panorama circostante e il mare sotto di noi.

Prenota il tuo hotel a Creta su Grecia Mia

Plakias dove alloggiare

A Plakias ci sono hotel di tutti i tipi, da quelli perfetti per risparmiare a quelli dove il lusso è totale e che chiedono una busta paga mensile come prezzo per il soggiorno di una notte. Plakias è un posto che va bene per coppie sportive, che vorranno testare i dintorni con mille escursioni tutti i giorni, ma anche per le famiglie con bambini che non si allontaneranno mai da Damnoni Beach e dalla spiaggia del paese. Abbiamo selezionato una buona scelta: clicca sulla galleria qui sotto per ottenere un preventivo in tempo reale per le date del tuo soggiorno a Plakias!

Plakias meteo

Il meteo e Plakias, nei prossimi giorni, sarà pressappoco questo:

PLAKIAS (Rethymno)  

Le opinioni di Andrea e Katerina

Plakias o la ami o la odi. Non si può negare che sia una delle località più turistiche della costa sud di Creta, e per questo abbia pagato dazio. Non ha avuto la fortuna di sapersi conservare più o meno tipica come Matala, dove gli eccessi del turismo di massa ci sono ma sono comunque mitigati dalla conformazione del posto. Plakias si è sviluppata come la sua orografia le ha concesso: su una bella pianura, è stati facile costruire. Inoltre, Plakias ha una origine è molto recente, tanto che i primi abitanti in pianta stabile sono arrivati solamente dopo la seconda guerra mondiale, ed erano pescatori. Poi, visto che si è capito presto che il turismo era una fonte di reddito di gran lunga più redditizia, Plakias ha cambiato volto, ma per fortuna non è diventata una colata di cemento, come magari Agia Pelagia vicino a Heraklion, o Hersonissos.

Per apprezzare Plakias, dunque, bisogna viverla. Non cercare la bellezza dell'architettura cicladica, ma il benessere dell'anima, del flirt di un'estate. Una passeggiata sul lungomare, un bagno in una delle sue limpide spiagge.Una bella dormita, una buona colazione. Piaceri così, che poi sono quelli più importanti.