Carrello

Il carrello è vuoto

Subtotale
Acconto
  • American Express
  • Apple Pay
  • Mastercard
  • PayPal
  • Visa
Spiaggia di Vai Creta

Spiaggia di Vai Creta

Spiaggia di Vai Creta

La spiaggia di Vai a Creta è uno dei veri highlights dell'isola e merita di essere raccontata a parte. Non è solo una spiaggia, ma soprattutto un luogo dell'immaginario, un'icona, un simbolo.

Spiaggia Vai Creta

Inquadriamola: Vai è una spiaggia racchiusa come in una magica cornice da una foresta di palme, a poca distanza da affascinanti rovine e punto base per ottime escursioni che permettono un trekking di qualità. Questo unico mix, in grado di combinare bellezza e storia, la rende da sempre una destinazione super popolare. Nonostante la sua posizione decisamente remota, nascosta da tutto e come fosse la stella polare di un angolo di Grecia ancora al buio della luce del turismo organizzato, più o meno tutti si mettono in marcia e si dannano il motore della macchina per raggiungerla.

La spiaggia di Vai è chiamata secondo il nome della parola greca per "palme" (ossia "vayia").

Come per molte altre località isolane, è salita per la prima volta alla ribalta negli anni '70 come enclave di figli dei fiori in cerca di un nuovo punto di ritrovo, dato che Matala e Preveli erano diventate troppo affollate e troppo mainstream per i loro gusti. A questi ragazzi che volevano cambiare il mondo, le foglie più basse delle palme servivano per costruirsi delle rudimentali baracche, e in uno dei capanni più grandi c'era il capitano Jannis e la sua piccola flotta di pescherecci. Al ritorno, regalava il pesce alle poche famiglie che si avventuravano a Vai, quella spiaggia alla fine del mondo..

Prenota il tuo hotel a Creta su Grecia Mia

Online se leggono sempre opinioni controverse su questa destinazione, e forse è normale, perchè Vai è una spiaggia che non lascia indifferenti. Ci sono molti nostri lettori che non ne sopportano il parcheggio a pagamento. Altri che ne maledicono il costo dell'ombrellone, che per una prima fila costa anche 30 euro al giorno. Altri ancora la vivono come una trappola per turisti, e ti diranno si è bella ma.. c'è di meglio a Creta. Tutto vero. Ma allo stesso tempo, ci siamo resi conto che il giudizio ruota di fronte alle aspettative. Per apprezzarla basta sapere che è uno dei magneti turistici di tutta Creta in assoluto, e che per questo molte cose le vanno perdonate.

Creta spiaggia palme Vai

Com'è Vai dal punto di vista strettamente spiaggistico? Alcuni non ne ameranno la sabbia, che è mista a pietrine, altri - come noi - la adoreranno perchè è una di quelle che non ti si appiccica addosso. Il mare è limpido come un'acquamarina. Il fondale digrada presto, ma non così presto a come siamo abituati in Liguria. L'esposizione è a nord est, il che garantisce una bellissima alba e quindi una mattinata dorata, mentre il tramonto ce lo troveremo alle spalle o quasi.

Come raggiungere la spiaggia di Vai?

Una visita alla spiaggia di Vai a Creta non può prescindere dal viaggio che serve per raggiungerla. Solo così si potrà capirla appieno, e godersela appieno.

La strada migliore per arrivare a Vai è quella che parte dalla cittadina di Sitia, il porto principale della parte est di Creta, è che è a tutti gli effetti "la fine del mondo", ed è il capoluogo successivo ad Agios Nikolaos, dove si trova il polo turistico principale di Creta orientale. Oltre Sitia, ci si allontana da tutto e da tutti. La strada fende il nulla, un paesaggio sempre più spoglio e dove la presenza umana sembra solo chiedere il permesso, quasi timorosa di esistere. Tanto che è solo per intercessione divina che l'uomo appare da questi parti, nella fattispecie grazie al monastero di Toplou, uno di quei luoghi che ha fatto la storia della Grecia.

Proprio il monastero di Toplou merita appunto qualche parola a parte. Non è solo un luogo religioso ma il più grande proprietario terriero della zona, e non solo: è un grande produttore di vino con oltre 100 ettari di vigneti. Fermatevi come noi a prendere un gelato al suo bar e comprate un braccialetto fatto a mano, o qualche bottiglia del loro vino, aiuterete l'unico nella sua convinta presenza e presidio.

Proprio zigzagando in mezzo ai vigneti di Toplou, la strada si biforca e girando a sinistra ecco finalmente la deviazione che aspettavamo, quella per Vai beach. E qui possiamo nominare per la prima volta la parola che aspettavamo: palme! Palme dappertutto! ci siamo infatti inoltrati in una delle pochissime foreste autoctona di palme di tutta Europa. A Creta, ad esempio, ce n'è solo un'altra, ma meno estesa: è quella che si trova appena dietro la spiaggia di Preveli, in provincia di Rethymno. Uno spettacolo unico.

Un altro cartello ci ricorda presto che qui a Vai le cose non sono convenzionali: ci rimanda ad una piantagione di banane. C'è anche un chiosco che le vende, un alta stagione, Ignoriamo il segnale arriviamo in un baleno a Vai, una più belle spiagge di Creta, e nessuno lo potrà mettere in dubbio. Da Sitia, sono passati appena 23 km e poco più di mezz'ora di macchina.

Per chiunque invece avesse base a Ierapetra e dintorni, sarà bene sapere che la spiaggia di Vai si può raggiungere in 100 minuti di strada, per 85 tortuosi km.

Per chi non l'avesse ancora fatto, si potrà noleggiare una macchina per partire all'esplorazione di Creta e delle sue spiagge direttamente con Grecia Mia, cliccando sul banner qui sotto. Assistenza in italiano e consegna gratuita in aeroporto o nell'hotel in cui avrete scelto di soggiornare sull'isola.

noleggio auto creta

Dove si trova la spiaggia di Vai a Creta

La spiaggia di Vai a Creta si trova nella provincia di Lassithi, la più a est di tutte. Immaginando Creta come un rettangolo lungo e stretto, Vai si trova proprio sull'estremità in alto a destra, nell'angolo nord est. Si trova a 23 km da Sitia, 150 km dall'aeroporto di Heraklion, e ben 288 km dal centro città di Chania. Il porto più vicino è Sitia, con collegamenti per Rodi e Karpathos, oltre che Atene e il Pireo.

Nelle vicinanze, l'altra grande (ma si fa per dire, è minimale) località tuiristica è quella della spiaggia di Xerokambos. I paesi più vicini sono Paleokastro e Zakros, paesini che più cretesi davvero non si può.

Cosa vedere alla spaiggia di Vai e dintorni

Dicevamo del monastero di Toplou. Anche la storia più remota non si è certo dimenticata di questo angolo di Grecia. Siamo a Creta dopotutto! A pochi km dalla spiaggia di Vai troviamo infatti la rovine della antica Itanos, una delle città costiere più importanti di Creta orientale sin da partire dall'epoca minoica. Nome che tra l'altro viene conservato ancora oggi: la spiaggi di Vai si trova infatti nel comune di Itanos! 

Oltre Itanos, le cui rovine sono davvero ad un tiro di schioppo dalla spiaggia di Vai, e che ci ricordano che questo era un importante porto e una stazione commerciale di transito tra Creta e l'Oriente sin dai tempi immemori, c'è altro. Troviamo infatti uno dei più promettenti siti archeologici dell'era Minoica. Si trova a Paleokastro e prende il nome di Rousolakkos, ma per tutti è semplicemente l'insediamento minoico di Paleokastro. 

Attenzione che nei dintorni della spiaggia di Vai troveremo molti cartelli indicanti Capo Sidero, con il suo faro: ma in realtà questa lanterna è transennata ed è ad esclusivo uso militare. Non è accessibile ai turisti, e nemmeno ai locali greci. 

La strada che conduce a Capo Sidero, però, è utile per un altro motivo: passa per la Spiaggia di Tenda, che è un piccolo istmo sopravvissuto a un mare cristallino come non mai, ed oltre ad essere una spiaggia fantastica è anche il punto più stretto di tutta l'isola di Creta!

Tenuto questo in mente, la visita a Vai sarà ben valsa la pena il viaggio da Elounda, da dove quasi tutti quelli che la visitano in giornata la raggiungono. 

grecia mia spiaggia Vai Creta

Spiaggia di Vai dove dormire

Non ci sono strutture dove alloggiare negli immediati dintorni della spiaggia di Vai a Creta. Un unicum più unico che raro! Tutto questo è sicuramente grazie alla foresta che viene preservata gelosamente dalle guardie forestali greche, anche se certamente, il cambiamento climatico le stressa non poco.

Per dormire vicino a Vai, le opzioni migliori a nostra disposizione sono quella di scegliere le zone attorno a Paleokastro, per la precisione appena dietro la spiaggia ciottolosa di Kouremenos, che tra l'altro è perfetta per cambiare scenario appena Vai diventi troppo frequentatata.

In alternativa, si può scegliere di prenotare un hotel, uno studio o una casa vacanza a Sitia, per mescolarsi definitivamente alla quotidianità greca, e spendere leggermente meno per l'alloggio. Sitia è anche pratica per visitare ogni giorno una località diversa, e magari alternare la spiaggia di Vai a quella di Xerokambos.

Xerokampos, appunto, è l'altra grande alternativa dove alloggiare in zona. Siamo lontani circa 50 minuti di macchina dalla spiaggia di Vai (35 km), ma essa stessa è una spiaggia clamorosa, per cui la scelta di fermarcisi a dormire è quantomai consigliata.

Teniamo comunque sempre presente che la spiaggia di Vai viene visitata da quasi tutti quelli che soggiornano ad Agios Nikolaos: studiando la geografia di Lassithi e della parte est di Creta in generale, possibile che anche voi decidiate di fare base attorno a questa cittadina piacevole e mai troppo esagerata, e per fortuna ancora non del tutto soverchiata dal turismo grandi numeri.

Spiaggia di Vai meteo

Ecco come sarà il meteo alla spiaggia di Vai nei prossimi giorni

SPIAGGIA DI VAI (Lassithi)

 

Le opinioni di Andrea e Katerina

Per alcuni sembrerà quindi strano, commerciale com'è, ma di Vai ce ne siamo innamorati da subito. Tanto che Andrea come prima impressione disse, "va bene, qui ci torniamo la prossima volta ma non come facciamo di solito, no, qui bisogna fare come i nostri clienti. Ci fermiamo una settimana e non facciamo altro. Telefono staccato, lettino prenotato, e poi solo questo mare, quest'acqua e questo silenzio, interrotto solo dal frusciare delle palme. Magari a fine maggio. Oppure a metà settembre. Oppure tutta l'estate, ma questo significherebbe portare l'ufficio a Sitia.

Ecco insomma discorsi così. Li farete anche voi, magari la sera al kafeneio di Paleokastro. Vi capiamo perchè posti come la spiaggia di Vai a Creta sono pericolosi, così belli che destabilizzano il vivere quotidiano. Far quadrare potere e desiderio nella vita è così difficile, maledetta lei.